Quantcast

Sant’Agnello, serpente nero trova rifugio in via Diaz

Un piccolo serpentello nero spunta a far compagnia ai cittadini del centro abitato di Sant’Agnello, in penisola sorrentina. Come raccontano nel gruppo Facebook “Sei di Sant’Agnello se”, il piccolo rettile avrebbe tentato la “scalata” sul muro in via Armando Diaz, dove ha successivamente trovato rifugio.

Di primo acchito pare che si tratti del cosiddetto “biacco”, un serpente assolutamente non aggressivo o pericoloso. Non è velenoso, quindi ha come unica difesa la fuga, e in questo è molto bravo, infatti può arrivare a percorrere anche 10 km all’ora. Tuttavia, si tratta di semplici ipotesi, e l’ultima parola spetta a chi di competenza.

serpente nero sant'agnello

I santanellesi sono evidentemente in allerta. E’ stata contattata la Protezione Civile di Sant’Agnello che ci auguriamo possa intervenire, anche se si tratta di un serpente totalmente innocuo.

Commenti

Translate »