Quantcast

Praiano, chiusa via Terramare. Costone roccioso da bonificare

Più informazioni su

Praiano ( Salerno ) . Il costone roccioso che sovrasta la stradina di via Terramare, a Praiano, perde pezzi. Strada chiusa, sprint sui lavori di messa in sicurezza. L’intervento si è reso necessario per i crolli che hanno interessato uno degli angoli più suggestivi della Costiera Amalfitana, come scrive Salvatore Serio su La Città di Salerno .

La strada a rischio a Praiano e l’ordinanza

Il Comune di Praiano, dopo aver emesso l’ordinanza di interdizione al transito dei pedoni sulla strada e su banchina e specchio di acque sottostanti, ha effettuato con i tecnici del Genio Civili un sopralluogo, richiedendo ai proprietari del costone la documentazione che attestasse l’avvenuta esecuzione degli interventi di messa in sicurezza. Vista l’inottemperanza alla richiesta il Comune costiero avvierà il procedimento dell’esecuzione in danno. In buona sostanza i lavori saranno effettuati dall’ente comunale salvo rifarsi sui proprietari del costone.

Intervento per 85 mila euro

La somma richiesta dal Comune di Praiano alla Regione Campania per portare a completamento gli interventi è stata di circa 85mila euro. La Direzione generale lavori pubblici e protezione civile regionale, con apposito decreto, ha provveduto all’impegno di spesa in favore del Comune per un valore di 30mila euro. La stradina di via Terramare, in località Praia, è senza ombra di dubbio uno dei luoghi più affascinanti della Divina, meta di migliaia di turisti che attraversano questo piccolo passaggio pedonale scavato in parte nella roccia a pochi centimetri dal mare.

E’ stato il luogo della tragedi di Calligaro

È stato anche il luogo di un’immane tragedia. La morte di Mariangela Calligaro , la turista di Belluno travolta da un’onda anomala il 2 gennaio 2018. La donna stava passeggiando lungo la stradina insieme con il marito e una coppia di amici, quando il mare dirompente li ha trascinati a largo. Purtroppo per la donna non c’è stato nulla da fare. Il rischio di crolli, ad ogni modo, non è assolutamente legato alla vicenda della turista di Belluno.

Praiano e la Costiera convivono con il dissesto idrogeologico

Purtroppo l’intera Costiera deve fare i conti con il dissesto idrogeologico e interventi di messa in sicurezza, come quello previsto per il costone di via Terramare, risultano di fondamentale importanza. «E’ un sostegno molto significativo nell’imminenza della stagione estiva – sottolinea il sindaco di Praiano Giovanni Di Martino
– Al fine di mettere in sicurezza gli approdi e le spiagge, nell’interesse di salvaguardare la stagione turistica e soprattutto l’incolumità pubblica».

Più informazioni su

Commenti

Translate »