Quantcast

Piano di Sorrento, la Processione Nera. Ultimo atto: “E ti vengo a cercare!” segui la diretta

Piano di Sorrento. Le note del Calvario risuonano nella Basilica di San Michele Arcangelo, insolitamente silenziosa e vuota nella sera del Venerdì Santo, quando si era abituati a vedere in ogni angolo i simboli della Passione e Morte di Gesù, i lampioni accesi, gli incappucciati con le loro vesti nere, i cori dei bambini e del Miserere.

La processione nera dell’Arciconfraternita Morte e Orazione è quella della notte del Venerdì Santo con la Madonna in cerca del Figlio e quella del Venerdì Santo sera con il Cristo Morto. E’ quella che a Piano di Sorrento chiude con il suo sfilare i riti della Settimana Santa.

Il video che vi invitiamo a guardare resterà nella nostra storia perché vede Michele Gargiulo, priore dell’Arciconfraternita Morte e Orazione, da solo nella Basilica, a vivere questo secondo anno senza le processioni. Lo vede adorare e rendere silenzioso omaggio alle statue dell’Addolorata e del Cristo Morto, quasi a simboleggiare con la sua presenza la preghiera di tutti i carottesi. In questa immagine si racchiude il senso ed il dolore di questo Venerdì Santo 2021 che solo chi porta nel cuore queste tradizioni può comprendere appieno.

Commenti

Translate »