Quantcast

Muore di morte naturale su un convoglio della Circumvesuviana

Muore di morte naturale su un convoglio della Circumvesuviana.

Aveva accusato un malore ed il convoglio era stato fermato nella stazione di Villa  delle Ginestre di Torre del Greco, ma poco dopo è deceduto.

Muore di morte naturale su un convoglio della Circumvesuviana

Redazione – Un passeggero muore di morte naturale su un treno della Circumvesuviana.

Aveva accusato un malore ed il convoglio era stato fermato nella stazione di Villa  delle Ginestre di Torre del Greco, ma poco dopo è deceduto. Così le corse per la tratta Napoli-Sorrento viaggiavano regolarmente con l’attivazione del binario unico tra Torre del Greco e Torre Annunziata, mentre quelle tra Napoli e Poggiomarino erano limitate a Torre del Greco e tutte le corse da Poggiomarino a Napoli lo erano a Torre Annunziata.

La triste notizia l’ha data l’Eav, il gestore dell’ex Circumvesuviana, sulla sua pagina di Facebook nella mattina del 13 aprile: “A causa della morte naturale di un passeggero mentre era sul treno Tutte le corse da Napoli per Poggiomarino sono limitate a Torre del Greco e tutte le corse da Poggiomarino a Napoli sono limitate a Torre Annunziata. Le corse da Napoli per Sorrento e da Sorrento per Napoli viaggeranno regolarmente con l’attivazione del binario unico tra Torre del Greco e Torre Annunziata. Potrebbero tuttavia verificarsi soppressioni sulla Linea Sorrento”.

Questa era la nota diffusa, poi in un’altra è stato annunciato che “dalle ore 12.55 la Circolazione Ferroviaria sulla tratta Torre del Greco-Torre Annunziata è stata ripristinata”.

GiSpa

Commenti

Translate »