Quantcast

Monte Faito negli anni 90′ anche Positano con Vico Equense nella cordata per acquistarlo , e c’era la funivia da Santa Maria del Castello

Monte Faito negli anni 90′ anche Positano con Vico Equense nella cordata per acquistarlo , e c’era la funivia da Santa Maria del Castello L’idea di acquisizione del Monte Faito da parte di Istituzioni Pubbliche nasce a fine degli anni ’90 da parte dell’allora amministrazione comunale di Vico Equense, proprio per scongiurarne l’acquisto e la gestione speculativa. La città assieme ai Comuni di Positano e Pimonte si fece promotore di uno studio di fattibilità che prevedeva oltre all’acquisto del Faito, una serie di interventi sostenibili su di esso e sulle aree collinari circostanti, mediante l’utilizzo di fondi Europei. Fra questi progetti c’era anche una funivia da Santa Maria del Castello alla perla della Costiera amalfitana, non solo , si pensava anche ad un campo di golf, idea condivisa dalla famiglia Sersale dell’Hotel Le Sirenuse, che aveva anche proprietà a Santa Maria del Castello. Insomma si puntava sul versante della Costa d’ Amalfi con la costa di Sorrento, Castellammare di Stabia non era mai vista come una realtà turistica da questo punto di vista . L’idea fu raccolta dalla Provincia di Napoli che ne iniziò l’iter di acquisizione pubblica che si concluse con l’atto di acquisto del maggio 2007 da parte della stessa Provincia e della Regione Campania. Considerato che il problema dell’acquisizione al pubblico è stato risolto, già da tempo l’attenzione andava posta e va posta sul soggetto istituzionale più idoneo alla sua gestione. Gestione che non può che essere finalizzata, prioritariamente, alla tutela, alla conservazione suddette e al risanamento delle tante ferite che l’uomo ha inferto a questa area in questi ultimi decenni: quelle causate dagli incendi, dal taglio indiscriminato di alberi anche secolari, dalle antenne disseminate in modo abusivo, ecc. Nel frattempo poi è nato l’ente Parco dei Monti Lattari, vicino alla Regione Campania, che sta facendo in questa vicenda?

Commenti

Translate »