Quantcast

Meteo: Pasqua e Pasquetta portano il freddo, sabato forti temporali previsioni

Più informazioni su

Meteo: Pasqua e Pasquetta portano il freddo, sabato forti temporali. Stando a quanto porta il sito specializzato ilMeteo.it, nel corso del prossimo weekend cambierà tutto, con il quadro meteorologico generale che subirà uno stravolgimento. Dopo un sabato temporalesco, che sarà caratterizzato anche da un elevato rischio di grandine, a partire da Pasqua Pasquetta farà anche molto più freddo.

Ci stiamo dunque per lasciare alle spalle la parentesi di caldo fuori dalla norma provocata da un anticiclone africano precocemente attivo sul nostro Paese.

La svolta inizierà dalla giornata di sabato 3 quando lo scontro tra due masse d’aria di origine diversa (umida da sud e più fredda da nordest) sarà la causa di un rapido peggioramento del tempo, caratterizzato nella fattispecie da diverse pioggerovescitemporali e pure da locali grandinate, tipico della stagione primaverile. Sotto stretta osservazione, già dal mattino, saranno l’Emilia Romagna e i comparti alpini del Nordest, dove si registreranno i primi piovaschi.
Ma il peggio arriverà nel corso del pomeriggio quando i venti più freschi di Bora daranno luogo ad una parentesi meteo decisamente più turbolenta: Piogge temporali su molti tratti del Centro e del Sud, specie su MarcheToscanaUmbriaLazioAbruzzo e, a scendere, (soprattutto verso sera) anche su PugliaBasilicata Campania.
Stante la presenza di venti più freddi, rimarchiamo il rischio di fenomeni temporaleschi a tratti intensi accompagnati inoltre da forti raffiche di vento e locali grandinate. E ci sarà pure spazio per qualche spruzzata di neve, viste le temperature in calo: ad imbiancarsi saranno soprattutto le vette appenniniche centrali, a quote prossime ai 1500/1600 metri.

PASQUA e PASQUETTA: il giorno di Pasqua avremo una residua instabilità sulle estreme regioni meridionali, con qualche piovasco localizzato su PugliaBasilicata Calabria e Sicilia. Bel tempo invece sul resto d’Italia, ma con clima assai freschino. Da segnalare, infine, una possibile fase temporalesca, nel pomeriggio, sulla Sardegna meridionale.

Questo contesto meteo-climatico caratterizzerà anche gran parte della Pasquetta quando però, oltre ad alcuni temporali attesi in Sicilia, verso sera si avvertiranno i primi segnali di un nuovo peggioramento ad iniziare dalle regioni del Nord, con l’arrivo di nuove piogge, ma anche di nevicate fino a quote basse per la stagione, preludio a un proseguimento di settimana all’insegna di un contesto addirittura più invernale che primaverile.
Insomma, tornerà a far freddo.

Più informazioni su

Commenti

Translate »