Quantcast

Maiori, l’11 aprile manifestazione pubblica contro la realizzazione del depuratore consortile

Maiori. Domenica 11 aprile alle ore 10.30 è prevista una manifestazione pubblica, statica e nel pieno rispetto delle norme anti Covid. Il Comitato “Tuteliamo la costiera amalfitana” si sta opponendo alla realizzazione del mega depuratore consortile nell’area del Demanio di Maiori.

Come Comitato siamo contrari a che Maiori diventi la fogna di mezza Costiera amalfitana e sosteniamo il progetto alternativo di collegare i Comuni interessati al depuratore di Salerno, tramite condotta sottomarina.

In alternativa, se non si volesse prendere in considerazione l’ipotesi della condotta sottomarina per Salerno, sosteniamo che ciascun Comune si faccia il proprio depuratore, per caduta, al massimo consorziato tra paesi contigui.

La manifestazione avrà come slogan: “Maiori non si vende, Maiori si difende”, rivolto essenzialmente agli amministratori locali e regionali.

Commenti

Translate »