Quantcast

Lutto per Gonzalo Higuain: deceduta la mamma Nancy a soli 64 anni

Una notizia sconvolgente proveniente dall’Argentina ha colpito tutto il mondo del calcio: la madre del bomber argentino Gonzalo Higuain, il campione amato e odiato dalle tifoserie italiane di Napoli e Juve, è morta nelle scorse ore. Un lutto devastante per il Gonzalo e per suo fratello Federico, che appena qualche giorno fa erano andati in gol insieme con l’Inter Miami. In quell’occasione il Pipita aveva parlato alla stampa delle condizioni di salute dell’amatissima mamma sottolineando come nonostante il male che l’affliggeva fosse una donna forte e combattiva. Nancy si è spenta nella sua terra all’età di 64 anni. Era malata dal 2016 e in questi 5 anni aveva affrontato un percorso molto difficile, fatto di cure molto particolari e cicli di chemio. I suoi figli però non la lasciavano mai sola e appena potevano volavano da lei per starle vicino come accadde proprio al Pipita l’anno scorso durante il lockdown. Pur essendo figlia di un maestro di boxe, Santos Zacarias, Nancy era un’appassionata di calcio come i suoi figli. Lei e il marito insieme all’altro figlio Lautaro, seguivano Gonzalo e Federico nelle loro partite. Nancy infatti è venuta spesso in Italia quando il figlio ha giocato nel Napoli e nella Juventus. Fu proprio la signora Higuain ad essere il suo più grande supporto in un momento critico, come Higuain racontò in un’intervista al quotidiano spagnolo Marca. “Stavo per smettere di giocare, ma mia madre mi disse di no, di  continuare. Se fosse dipeso da me, avrei smesso. Stavo lasciando il calcio, che è qualcosa che amo, ma amo di più lei… Mi ha detto che non mi avrebbe permesso di lasciare ciò che amo per lei “.

Commenti

Translate »