Quantcast

Il derby al cardiopalma se lo aggiudicano le Vespe. Finisce 2-3 Casertana-Juve Stabia segui la diretta

Ottava vittoria consecutiva in trasferta per le Vespe, la sesta in campionato e la Juve Stabia prosegue il suo cammino in un trend del tutto positivo. Partita ad altissimi livelli aperta dagli uomini di Padalino che, al 7′, passano subito in vantaggio grazie a Berardocco e al 19′ trovano il raddoppio con Vallocchio. La Casertana non resta a guardare e, nella ripresa, dimezza immediatamente lo svantaggio al 5′ con Cuppone che non riesce a gioire troppo perché, due minuti dopo, il solito Marotta realizza il gol dell’1-3. Derby ricco di emozioni con quattro reti siglate in un’ora e con la Juve Stabia che ha in mano il match. I due allenatori intanto inseriscono forze fresche e al 22′ Castaldo riapre la partita per la seconda volta: tocco con la punta in una mischia con il centravanti che trova il gol. A dieci minuti dal termine poi, la Casertana prova il tutto per tutto ma nulla da fare: al Pinto di Caserta finisce 2-3 per la Juve Stabia che aggancia il Catania in clalssifica, al quinto posto a 55 punti!

Casertana (4-3-3): Zivkovic; Polito (58′ Buschiazzo), Carillo, Ciriello, Rillo; Izzillo (46′ Varesanovic), Santoro (46′ Bordin), Icardi; Pacilli (77′ Matos), Cuppone, Longo (46′ Castaldo)

Juve Stabia (3-4-3): Farroni; Mulè, Troest, Caldore; Scaccabarozzi, Berardocco (55′ Bovo), Vallocchia (55′ Lia), Rizzo; Fantacci (71′ Suciu), Marotta (69′ Cernigoi), Orlando (70′ Borrelli)

Arbitro: Enrico Maggio di Lodi

Marcatori: 7′ Berardocco (Ju), 19′ Vallocchia (Ju), 51′ Cuppone (Ca), 52′ Marotta (Ju), 67′ Castaldo (Ca)

Ammoniti: Santoro, Rizzo, Pacilli, Polito, Castaldo, Bordin, Mule

Commenti

Translate »