Quantcast

Il Consiglio Provinciale di Salerno sul depuratore consortile Maiori-Minori, i sindaci sapevano e si farà video

Nella seduta del Consiglio provinciale di Salerno, tenutasi oggi 7 aprile 2021, si è parlato del depuratore consortile Maiori-Minori rispondendo a un’interrogazione dei Consiglieri provinciali di Forza Italia Valerio Longo e Giuseppe Ruberti al presidente della provincia di Salerno, Michele Strianese di Forza Italia con Valerio Longo e Giuseppe Ruberti. La comprensione di Ravello, Scala, Tramonti ed Atrani nel progetto dell’impianto consortile di Maiori-Minori era nota e condivisa dai sindaci di Minori e Maiori come ha detto e scritto l’architetto Cavaliere che scarta la soluzione alternativa della condotta sottomarina. Il 15 aprile ci sarà affidamento per il progetto che poi sarà sottoposto ad approvazione. Il Comitato ha organizzato per domenica una manifestazione, ma sia il sindaco Antonio Capone che la provincia di Salerno hanno fatto capire che andranno avanti. Facciamo parlare i documenti, il video e la risposta scritta

Il Consiglio Provinciale di Salerno sul depuratore consortile Maiori-Minori

Il Consiglio Provinciale di Salerno sul depuratore consortile Maiori-Minori
Il Consiglio Provinciale di Salerno sul depuratore consortile Maiori-Minori

Commenti

Translate »