Quantcast

I vincitori del premio Software Studio alla XV edizione di ..incostieraamalfitana.it: parte il Concorso alle panchine poetiche e arriva il viaggio al Magi Bus in Alaska

I vincitori del Premio Software Studio alla XV edizione di ..incostieraamalfitana.it. Parte il Concorso delle panchine poetiche, e arriva il viaggio al Magic Bus in Alaska

Mariangela Petruzzelli giornalista e autrice TV RAI, Costantino Catena pianista e Yamaka Artist, Paolo Speranza storico del cinema e direttore di Cinemasud, Vincenzo Albano organizzatore teatrale, e il Distretto Turistico Costa d’Amalfi sono i destinatari dei Premi per l’Alto Impegno Culturale Software Studio, nell’ambito della quindicesima edizione di ..incostieraamalfitana.it Festa del Libro in Mediterraneo. A consegnarli i premiati della edizione 2020: Nino Melito Petrosino, Lucia Lena Rosapepe, Mariangela Fornaro, Olga Chieffi. Lo comunica Alfonso Bottone direttore organizzativo della kermesse culturale che, dal 21 maggio all’11 luglio, si snoderà tra Praiano, Amalfi, Atrani, Minori, Maiori, Tramonti, Cetara e Salerno. Un festival in cui i veri protagonisti sono i libri, i loro autori ed editori: 43 novità letterarie in concorso per l’assegnazione del Premio costadamalfilibri nelle tre sezioni “Narrativa/Saggistica”, “Giallo/Noir”, “Antologia”. Con uno spazio riservato anche ad alcuni “salotti letterari” non in competizione: dal viaggio in Alaska sulle tracce di Chris McCandless, protagonista di “Into the Wild” che David De Giorgio, Matteo Gabrieli, Daniele Bertè, Tommaso Galletti, Roberto Rizzitiello, Valerio Tauro hanno raccontato in “The Next Travel. L’ultimo viaggio al Magic Bus”, e pubblicato da Orme, a “Nero lucano” edito da Solferino, ultimo “noir” della scrittrice salernitana  Piera Carlomagno; da “Condividere” (Terra del Sole) di Rosaria Zizzo, co-organizzatrice del Premio Internazionale alla Parola, alle “opere prime” di Rosa Mancini, presidente dell’Associazione Poesie Metropolitane, con “Il contrario di tutto” (LFA Publisher), e della poetessa maiorese Anna Maria Tagliamonte con “Dal disordine del cuore” (Terra del Sole).

Sul fronte “concorsi” si avvicinano le scadenze del 30 Aprile per il Premio di poesia in lingua italiana “Giardino Segreto dell’Anima”, e quella del 13 Maggio per la partecipazione a “100 poeti e poetesse lungo il Sentiero dei Limoni, tra Minori e Maiori, con il Premio “Cuonc Cuonc” Azienda Agricola. Partito infine “Libero di essere, contest poetico che l’Associazione culturale “Poesie Metropolitane” promuove in collaborazione con ..incostieraamalfitana.it Festa del Libro in Mediterraneo. La gara si propone di valorizzare attraverso la poesia il tema della XV edizione del festival: “Difendo la mia libertà…e anche la tua!”. Le tre poesie vincitrici del contest saranno riprodotte, insieme ad opere artistiche di pittori locali, sulle panchine “vista mare” di uno dei borghi della Costa d’Amalfi. Scadenza 31 maggio. Per partecipare utilizzare il link: https://poesiemetropolitane.wixsite.com/liberodiessere.

Tutto insomma è pronto per dare il via all’edizione 2021 di ..incostieraamalfitana.it, sottolineato dall’entusiasmo del direttore organizzativo della Festa del Libro in Mediterraneo, Alfonso Bottone: “Finalmente si riparte! Con la grande voglia di riportare tutti, dai protagonisti dei salotti letterari al pubblico partecipativo e interessato, a vivere con lo spirito sano e gioioso della “Festa” un appuntamento che da quindici anni caratterizza la prima parte dell’estate in quell’angolo “divino” del nostro Bel Paese che è appunto la Costa d’Amalfi”.

Commenti

Translate »