Quantcast

GORI, ANCHE LA LEGA ATTACCA “USATA PER METTERE I FEDELISSIMI”

Più informazioni su

Gori viene attaccata anche dalla Lega Campania. L’ente idrico che si occupa anche della penisola sorrentina , in provincia di Napoli, dalla costa di Sorrento ad Agerola sui Monti Lattari, e Castellammare di Stabia, per poi arrivare a Sarno e Agro Nocerino De Luca sta usando gli uffici della Regione e delle società come rifugio dove piazzare i fedelissimi o i trombati alle ultime elezioni regionali. Un contentino agli amici che, però, si ripercuote sulle casse dell’Ente e sui cittadini campani contribuendo ad offuscare l’immagine della politica e delle istituzioni. Dopo gli uffici regionali è toccato adesso alla società idrica Gori dove alla presidenza e nel Cda sono stati indicati suoi fedelissimi. Una spartizione che non risparmia neanche la gestione di un bene prezioso come l’acqua sulla quale i cittadini avrebbero apprezzato altri tipi di interventi che non una discutibile divisione di poltrone. Invece qui a suon di nomine siamo passati dalla Gori SpA alla De Luca SpA”. Così in una nota i consiglieri regionali della Lega Gianpiero Zinzi, Severino Nappi e Attilio Pierro.

Più informazioni su

Commenti

Translate »