Quantcast

Fisciano. Truffa sul sito di compostaggio su Positanonews TV tutti i retroscena in diretta segui la diretta

Fisciano ( Salerno ) . Truffa sul sito di compostaggio su Positanonews TV tutti i retroscena in diretta SULLA PAGINA FACEBOOK e su you tube  con il presidente del comitato Ambiente Futuro di Mercato San Severino, Montoro e Fisciano Vincenzo Moscariello

Un sequestro da un milione e 950mila euro a carico del Comune di Fisciano e della società Fisciano Sviluppo spa è stato disposto dalla Procura di Nocera Inferiore (Salerno) ed eseguito oggi dal personale della sezione di polizia giudiziaria. Il provvedimento scaturisce da un’indagine sulla progettazione e realizzazione di un impianto di compostaggio aerobico in località Prignano, nel Comune di Fisciano. Nell’inchiesta, coordinata dal sostituto procuratore Roberto Lenza e dal procuratore Antonio Centore, sono indagate 13 persone per truffa e tentata truffa aggravata.

Le accuse
Secondo gli investigatori sarebbero state allegate al progetto tavole planimetriche relative ad un’altra zona del comune di Fisciano. Ciò avrebbe comportato un posizionamento inesatto del sito che, secondo la Procura, era “finalizzato ad ottenere un regime procedimentale complessivamente meno stringente quanto alla valutazione di impatto ambientale cui il progetto è stato sottratto”. La Regione Campania, sulla scorta di questi documenti, ha approvato il progetto preliminare pari a 19 milioni 500mila euro e ha erogato l’anticipazione del 10%, pari a un milione e 950mila euro. In tal modo, secondo l’accusa, il Comune di Fisciano avrebbe incamerato “indebitamente il finanziamento” che in parte è stato devoluto alla società partecipata Fisciano Sviluppo quale onere per l’esproprio delle aree sulle quali avrebbe dovuto sorgere effettivamente il sito di compostaggio.

CLICCA QUI PER LA DIRETTA 

 

Commenti

Translate »