Quantcast

Coronavirus: dopo la sospensione negli USA, rinviata la distribuzione vaccino Johnson&Johnson in Italia

Più informazioni su

Coronavirus: dopo la sospensione negli USA, rinviata la distribuzione vaccino Johnson&Johnson in Italia.

Sei casi di trombocitopenia su oltre sette milioni di somministrazioni di vaccino Johnson&Johnson negli Stati Uniti: per questo il farmaco sviluppato dalla casa farmaceutica americana è stato sospeso negli USA e la sua distribuzione rinviata in Europa in attesa di un pronunciamento ufficiale da parte dell’EMA, l’Agenzia Europea per i Medicinali.

La casa farmaceutica fa sapere di aver sospeso le consegne in via precauzionale, l’Italia decide così di non diramare alcuna direttiva. Una decisione che Speranza apprezza «perché bisogna evitare che ognuno vada per sé» e poi conferma che non si tornerà indietro: «Appena l’Ema e Stati Uniti ci daranno notizie definitive, prenderemo la strada migliore ma penso che anche questo vaccino dovrà essere utilizzato perché è importante».

Più informazioni su

Commenti

Translate »