Quantcast

Continuano gli avvistamenti della balena grigia, da Sorrento al Lazio

Ecco le regole da rispettare

Il CERT – Cetacean strandings Emergency Response Team, comunica che: «Il giovane esemplare di balena grigia (Eschrichtius robustus) continua ad essere avvistato nelle acque costiere del litorale laziale. Un visitatore così insolito sta destando sempre più l’attenzione dei media e l’emozione di tutti i curiosi che la incontrano durante la navigazione.

È stato creato un network tra gli esperti e il Corpo delle Capitanerie di Porto – Guardia Costiera al fine di garantire il benessere dell’animale e diffondere il codice di comportamento in caso l’animale venga avvistato o lo si incontri in mare.

Contiamo nella collaborazione di tutti i cittadini nel mantenersi a distanza dall’animale e riportare la sua presenza al numero verde 1530. Nel caso l’esemplare affiorasse nelle vicinanze della propria imbarcazione è importante lasciarlo da solo, senza interagire o provocare rumore e mantenendo il motore spento o a folle.

Numerosi restano i quesiti aperti e la rete di esperti sta valutando il caso con la massima attenzione anche confrontandosi con colleghi che studiano questa specie da anni».

E’ importante, nel caso in cui si avvisti la balena:

  • non tagliarle la strada
  • non avvicinarsi a più di 100 metri
  • non stringerla fra due barche.
Continuano gli avvistamenti della balena grigia, ecco le regole da rispettare

Commenti

Translate »