Quantcast

Cilento. Quei bigliettini sui ruderi “È in vendita?”

Più informazioni su

Cilento, quei bigliettini lasciati nelle fessure, è in vendita?

La gente gira, si informa, i più contattano agenzie immobiliari del posto, Agropoli, Santa Maria, Vallo Lucania, Castellabate. E poi, come normale, c’è chi, in maniera pratica, piazza un biglietto col proprio telefono e nome, attaccandolo al muro di qualche rudere o vecchia casa; per fare prima, accorciare i tempi; “Grazie, contattatemi, ho intenzione di acquistare questo rudere”.

Nel Cilento è corsa all’acquisto di vecchie case, ruderi, terreni, in special modo nei paesini lontani dalla costa, sarà pure l’effetto pandemia, con la ricerca due stili di vita semplici in ambienti poco abitati a contatto con la natura, sole, aria pulita, spiega il titolare di un’agenzia immobiliare, negli ultimi tempi, il mercato ha avuto un rinnovato fermento.

Ma c’è anche chi consiglia di acquistare immobili che si trovano in cattivo stato rimetterli a nuovo e poi rivenderli, con profitto, ci vuole competenza, lo dice Francesco dalla sua finestra su Yotube;
“In questo campo non ci si improvvisa, è una possibilità di guadagno distante dalle vie classiche che noi conosciamo, in primis, servono disponibilità economiche molto importanti”.
Giovanni Farzati

Più informazioni su

Commenti

Translate »