Quantcast

Cilento, estesa la concessione demaniale per quest’estate: ecco perché

Più informazioni su

Cilento, estesa la concessione demaniale per quest’estate: ecco perché. La Regione Campania ha prorogato le concessioni demaniali marittime, disponendo che le stesse conservino la loro validità per i 90 giorni successivi alla cessazione dello stato d’emergenza, ad oggi previsto fino al prossimo 31 luglio.

Il Comune di Sapri ha preso atto delle disposizioni della giunta regionale e, pertanto, garantirà ai concessionari l’utilizzo delle aree/beni demaniali ricandeti nella relativa concessione con oneri di manutenzione ordinaria e straordinaria.

I concessionari, però, dovranno procedere ad alcuni adempimenti. Sarà necessario trasmettere alternativamente: una fideiussione bancaria o polizza assicurativa in favore del Comune e dell’Agenzia del Demanio con validità di 12 mesi e di importo pari a 2 volte il canone minimo (5000 euro); attestato di associazione di categoria che abbia stipulato convenzione con il Mit di importo pari a 2 volte il canone minimo; deposito cauzionale in originale da effettuarsi presso la Tesoreria Provinciale dello Stato a favore del Comune di Sapri e dell’Agenzia del Demanio filiale Campania.

E ancora sarà necessario trasmettere dichiarazione corredata da documento di riconoscimento al fine di confermare il possesso dei requisiti. La documentazione dovrà essere inviata al Comune entro inizio maggio.

Fonte Infocilento

Più informazioni su

Commenti

Translate »