Quantcast

Cava de’ Tirreni. Per la morte della ragazza 17enne Lucia Ferrara rinvio a giudizio per Coscioni consigliere di De Luca

Cava de’ Tirreni . Per la morte della ragazza 17enne Lucia Ferrara rinvio a giudizio per Coscioni consigliere di De Luca . Per la vicenda di Lucia Ferrara, 17enne di Cava de’ Tirreni morta nel settembre del 2019, è stato chiesto il rinvio a giudizio per Enrico Coscioni, primario di Cardiochirurgia e consigliere per la Sanità della Regione Campania. Medesima richiesta nei confronti del chirurgo Antonio Longobardi: entrambi sono accusati di concorso di omicidio per colpa medica come riportato dall’edizione odierna del quotidiano La Città.
Lucia Ferrara morì nel settembre del 2019 all’ospedale Ruggi di Salerno, in seguito ad un intervento chirurgico. Stando alla ricostruzione del pm Mafalda Cioncada, Coscioni e Longobardi avrebbero contribuito alla morte della giovane per negligenza, imperizia ed imprudenza. Adesso sarà il gup a stabilire se i medici dovranno o meno essere processati.

Chiuse le indagini su Lucia Ferrara

Commenti

Translate »