Quantcast

Capri piange Luisa Gargiulo, ancora un lutto per il Covid

Capri ( Napoli) . Capri piange Luisa Gargiulo, ancora un lutto per il Covid . Nonostante l’accelerazione dei vaccini nell’isola perla della Campania continuano i contagi ed i morti per il Coronavirus Covid – 19  come riportano i colleghi di Caprinews . A distanza di poche settimane dal decesso di Cira De Crescenzo di Anacapri, si registra adesso la dipartita di Luisa Gargiulo di Capri. Il coronavirus l’ha portata via quasi improvvisamente. Ad accomunare la morte di entrambe le donne la circostanza che tutte e due godevano di ottima salute e nessuna aveva altre patologie. Di Covid si muore, eccome. Anche se qualcuno – in pochi per fortuna – sembra ancora che non l’abbia capito. La signora Gargiulo, 65 anni, donna amata e stimata, stava combattendo contro il virus che aveva contagiato anche altri componenti della sua famiglia ed era in isolamento domiciliare sottoposta alle terapie e alle cure a casa, in via Vanassina. La situazione è precipitata in breve tempo senza darle scampo. E così l’isola piange ora una nuova vittima di Covid. Al marito, alla figlia e a tutti i parenti giungano le più sentite condoglianze.

Commenti

Translate »