Quantcast

Capri, l’imprenditore Silvio Staiano: “Bisogna convivere con il virus e riaprire le attività”

Capri. Riportiamo il post pubblicato sulla sua pagina Facebook dall’imprenditore Silvio Staiano – patron del marchio di orologeria Capri Watch: «Dopo 6 mesi di restrizioni, di semiclausura, di molteplici attività ferme ed abbandonate ad un triste destino, nonostante l’immenso sacrificio umano, siamo arrivati al record di contagiati sulla nostra Isola: 40 persone! Su questi dati e facendo leva sulla emotività del momento ci sono infiniti post istituzionali e persino di cittadini “normali” che spingono, sollecitano e inducono a far credere che bisogna correre tutti a vaccinarsi per evitare che i numeri crescano ulteriormente.

Non c’è alcuno che “onestamente” dica o rilevi che molto probabilmente questi nuovi contagi possono essere stati contratti proprio da chi ha fatto il vaccino! E, pericolosamente, addirittura sviluppando le varianti più aggressive e contagiose. Questo accade spesso quando si va contro la Natura, che essa si ribella.

Basta leggere che:

– ci sono ospedali dove nonostante tutti i medici fossero vaccinati, proprio loro, hanno contagiato pericolosamente i loro pazienti, generando focolai.

– nei Paesi con alta percentuale di vaccinati che si erano detti quasi fuori dalla Pandemia, si è nuovamente impennata la curva dei contagi e dei morti.

L’uomo è presuntuoso! Va sulla Luna, su Marte e pretende di vincere contro il coronavirus. Ma purtroppo, come detto il virus fa il virus e si infilerà nella cruna dell’ago superando ogni barriera.

E quindi, direte Voi? Quindi bisogna mettere in campo tutte le difese, proteggerci e soprattutto convivere col virus come con altri milioni di virus e batteri ma riaprire immediatamente, con cautela, tutte le attività produttive, sportive e sociali. Solo così potremo rinascere e vincere contro questo maledetto virus. Altrimenti anziché CONTRO il virus vinceremo contro la Vita e saremo tutti MORTI “viventi” o vivi “MORENTI”. È un cane che si rincorre la coda! Solo gli idioti pensano di riuscire a dargli un morso».

Commenti

Translate »