Quantcast

Amalfi. Liceo Marini-Gioia: si torna in presenza, ma non tutti

Gli studenti impediti dai lavori lungo la SS163 nel territorio di Atrani, proseguiranno con la modalità a distanza poiché impediti nel raggiungere il plesso scolastico in tempi ragionevoli

A partire da lunedì 26 aprile 2021 e fino al termine dei lavori lungo la SS163 nel tratto ricadente nel comune di Atrani, l’attività didattica in presenza nei plessi di Amalfi e Atrani riprenderà esclusivamente per gli alunni residenti nei comuni non interessati dai suddetti lavori (Amalfi, Conca dei Marini, Praiano, Furore, Agerola, Positano). Per tutti gli altri, impossibilitati a raggiungere i rispettivi plessi in maniera adeguatamente celere e in sicurezza, le lezioni continueranno in modalità a distanza. Tutti gli studenti e le rispettive famiglie, comunque, potranno visionare, secondo le consuete modalità, gli eventuali turni di frequenza sulla bacheca di classe del registro elettronico. I turni saranno pubblicati entro domenica 25 aprile.

Si precisa che i turni si renderanno necessari solo per quelle classi la cui composizione non dovesse garantire la frequenza nelle percentuali disposte dalle normative vigenti.

Si chiarisce, inoltre, che:

1. Gli alunni residenti ad Atrani e frequentanti la sede di Amalfi via Grade Lunghe, potendo usufruire di percorsi alternativi alla tratta della S.S.163 interessata dai lavori e non essendo vincolati al trasporto pubblico Sita, frequenteranno regolarmente in presenza le lezioni, secondo gli eventuali turni che saranno pubblicati sulla Bacheca di classe Scuolanext, entro la serata di domenica 25 aprile c.a.

2. Gli alunni residenti ad Atrani e frequentanti le classi del Liceo Classico ivi ubicate, potendo usufruire di percorsi alternativi alla tratta della S.S.163 interessata dai lavori e non essendo vincolati al trasporto pubblico Sita, frequenteranno regolarmente in presenza le lezioni, secondo gli eventuali turni che saranno pubblicati sulla Bacheca di classe Scuolanext, entro la serata di domenica 25 aprile c.a.

3. Gli alunni residenti nei comuni NON interessati dai lavori alla S.S. 163 (ossia Amalfi, Conca dei Marini, Praiano, Furore, Agerola, Positano) e frequentanti le classi del Liceo Classico ubicate nel Comune di Atrani, potendo usufruire di percorsi alternativi alla S.S.163 interessata dai lavori e non essendo vincolati al trasporto pubblico Sita per la tratta Amalfi-Atrani, frequenteranno regolarmente in presenza le lezioni, secondo gli eventuali turni che saranno pubblicati sulla Bacheca di classe Scuolanext, entro la serata di domenica 25 aprile c.a.

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Prof. Giovanni Russo

Commenti

Translate »