Quantcast

Agerola. Per Pasqua e fino il 9 aprile altre misure anti Covid, oggi fila per i tamponi. Disagi per i vaccini a Gragnano

Più informazioni su

Agerola. Per Pasqua e fino il 9 aprile altre misure anti Covid, oggi fila per i tamponi. Disagi per i vaccini a Gragnano. La cittadina dei Monti Lattari a cavallo delle due province della Campania , quella di Napoli, a cui appartiene giuridicamente, e quella di Salerno, alla quale appartiene storicamente e per vocazione turistica con la Costiera amalfitana, è alle strette per la pandemia per coronavirus Covid-19. L’amministrazione guidata da Luca Mascolo ha emesso misure restrittive aggiuntive al lockdown per zona rossa a causa della recrudescenza della pandemia. Oggi, come ogni giovedì, file per decine di tamponi, il  drive-through , è stato installato sull’ex Guardia Medica, dove si effettuano  anche oltre  200 tamponi, una nota di merito va ai volontari della Misericordia con vigili urbani che fanno in modo che tutto proceda in modo ordinato. Disagi per i vaccini a Gragnano, dove , per l’Asl di Castellammare di Stabia, sono indirizzati gli agerolesi e i pimontesi, più che altro per delle discrasie, c’è chi viene chiamato e chi no , anche se iscritti sulla piattaforma quasi contemporaneamente, a volte anche fra moglie e marito, anche qui il problema dei tamponi domiciliari.

Ecco le misure restrittive del Comune di Agerola per il Covid

Agerola, riepilogo misure restrittive fino a venerdì 9 aprile! Il comune di Agerola fornisce un riepilogo circa le misure restrittive sul territorio a seguito di una parziale modifica dell’ordinanza n.31/2021

RIEPILOGO MISURE RESTRITTIVE AD AGEROLA FINO A VENERDI’ 9 APRILE 2021 – A PARZIALE MODIFICA DELL’ORDINANZA N. 31/2021
Qui il link per scaricare l’ordinanza 36/2021 https://bit.ly/3fio2ok
Chiusura del Cimitero in orario pomeridiano, salvo funzioni esequiali.
Sospensione delle funzioni religiose dalle ore 14.00, salvo nelle giornate di giovedì 1, venerdì 2 e sabato 3 aprile.

ATTIVITA’ COMMERCIALI AL DETTAGLIO AUTORIZZATE AI SENSI DEL DPCM 2 MARZO 2021, ALLEGATO 23 https://bit.ly/38Ls4RW
Fino venerdì #9aprile, chiusura alle ore 14.00, ad eccezione delle farmacie, parafarmacie, edicole e tabaccherie.
Dalle ore 14.00 e fino alle ore 22.00 vendita con consegna a domicilio, SOLO per gli esercizi di vendita di generi alimentari, saponi, detersivi e di prima necessità.
Solo Venerdì #2aprile e sabato #3aprile, chiusura alle ore 19.00, ad eccezione delle farmacie, parafarmacie, edicole e tabaccherie.
Dalle ore 19.00 e fino alle ore 22.00 vendita con consegna a domicilio, SOLO per gli esercizi di vendita di generi alimentari, saponi, detersivi e di prima necessità.
Fino a sabato 3 aprile e da martedì 6 aprile a venerdì 9 aprile, sospensione alle ore 14.00 del commercio al dettaglio ambulante autorizzato ai sensi del DPCM del 2.3.2021.
#CHIUSURA TOTALE nei giorni di PASQUA E PASQUETTA per tutto il commercio al dettaglio e al dettaglio ambulante, ad eccezione delle farmacie, parafarmacie, edicole e tabaccherie.
ATTIVITA’ DI SERVIZI DI RISTORAZIONE (COME PIZZERIE, PUB, RISTORANTI, GELATERIE, PASTICCERIE)
Asporto, tutti i giorni, fino alle 14.00. Consegna a domicilio, tutti i giorni, fino alle 22.00.
BAR e altri esercizi simili senza cucina (CODICE ATECO 56.3), SOLO ASPORTO fino alle ore 14.00 e CHIUSURA TOTALE nei giorni di PASQUA E PASQUETTA
SERVIZI ASSICURATIVI, FISCALI E SIMILI, STUDI DI COMMERCIALISTI E CONSULENTI DEL LAVORO, STUDI LEGALI E TECNICI, ASSISTENZA SINDACALE E CAF
Chiusura alle ore 19.00. Tale limitazione di orario non vige per studi notarili, studi medici, dentistici ed odontoiatrici, ambulatori veterinari.
Per quanto non disposto dalla presente Ordinanza Sindacale, si applicano le disposizioni di cui alle disposizioni statali e regionali vigenti, e in particolare, al DPCM del 2 marzo 2021.

Più informazioni su

Commenti

Translate »