Quantcast

Accordo tra Generali e Telepass per il rimborso del pedaggio autostradale

Accordo tra Generali Italia e Telepass tra per un servizio di rimborso del pedaggio autostradale che utilizzerà la tecnologia Telepass e le competenze big data e analytics di Generali Italia. Nei dettagli: in caso di forti ritardi sulla rete e di rallentamenti dovuti a incidenti, i clienti Telepass abilitati al nuovo servizio, che hanno già acquistato il pacchetto “Assistenza Stradale” potranno ricevere un rimborso pari al 50% del valore del pedaggio, con riaccredito automatico sul conto Telepass. Gli automobilisti visualizzeranno il rimborso direttamente sulla app di Telepass. Il servizio è già attivo per gli oltre 200mila clienti che negli anni hanno sottoscritto l’offerta Assistenza Stradale europea. L’Intesa tra Telepass e Generali Italia prevede inoltre di sviluppare ulteriori ambiti di collaborazione. Entro fine anno, le Agenzie Generali Italia avranno la possibilità di proporre ai propri clienti un’offerta esclusiva telematica, basata sul nuovo Telepass T-Next: un dispositivo in grado di erogare sia i servizi IoT di Generali Jeniot sia i servizi avanzati di Telepass, come quelli legati ai pagamenti in mobilità (es. pedaggi autostradali, parcheggi, bollo, rifornimento carburante), ma anche all’ingresso in Area C a Milano e il lavaggio della propria auto “sotto-casa”, offerto da Wash Out (società del gruppo Telepass).

Commenti

Translate »