Quantcast

Vietri sul Mare, ennesimo danno ai Due Fratelli dai cercatori di datteri di mare

Vietri sul Mare, danneggiati i Due Fratelli dai cercatori di datteri di mare.

Danneggiati i due fratelli dai cercatori di datteri di mare. E’ l’ennesimo episodio che si registra a danno di uno dei simboli di Vietri sul Mare. Stamattina, infatti, sono stati rinvenuti pezzi di scoglio sull’arenile della frazione Marina, con all’interno i frutti. Un ulteriore danno ai due leggendari scogli più volte presi di mira dai cercatori di datteri.

Il sindaco di Vietri sul Mare, Giovanni De Simone, spiega:

‘Ho avvisato immediatamente il prefetto di Salerno mentre sono stati attivati vigili urbani e volontari dell’Anta. Già da tempo verifichiamo quanto sta accadendo ai danni dei nostri Due Fratelli che sono il simbolo del nostro paese e stavamo mettendo in campo progetti per la salvaguardia e la valorizzazione, proprio d’intesa con la prefettura di Salerno. Non è la prima volta che registriamo questi episodi ma vogliamo che sia l’ultima. Con tutte le nostre forze proteggeremo i Due Fratelli, il mare e l’ambiente del nostro territorio e perseguiremo i responsabili di questo crimine’.

Sul posto il delegato all’ambiente Salvatore Pellegrino: ‘Sono intervenuto insieme alla Capitaneria di Porto, i vigili urbani e l’Anta e abbiamo accertato quanto avvenuto. Ora metteremo in campo tutte le nostre energie per difendere i Due Fratelli ma anche per individuare i responsabili. Nelle prossime ore valuteremo le azioni da intraprendere per proteggere i nostri due scogli’. Incalza anche l’assessore ai lavori pubblici Marcello Civale: ‘Quanto prima i responsabili siano assicurati alla giustizia. Per loro chiederemo pene esemplari’.

Proprio stamattina una operazione delle forze dell’ordine a Napoli ha portato all’arresto di persone ritenute responsabili dei danneggiamenti ai Faraglioni di Capri.

Commenti

Translate »