Quantcast

Vaccino Moderna contro il covid-19: avviati i test su bambini

Sono stati selezionati 6.750 bambini sani tra i sei mesi e gli 11 anni che saranno seguiti per un anno. Entro l’estate i risultati della sperimentazione tra i 12 e i 17 anni

Più informazioni su

E’ recentissima la comunicazione da parte dell’azienda sanitaria Moderna, che annuncia di aver iniziato i test per i vaccini anti covid-19 sui bambini al di sotto dei 12 anni. In totale saranno coinvolti 6750 bambini dai sei mesi agli 11 anni, in Stati Uniti e Canada. E’ stato compiuto, dunque, il primo piccolo – ma enorme – passo verso le procedure di vaccinazione dei più giovani.

La società Usa ha annunciato che i primi bambini hanno ricevuto dosi nello studio che Moderna sta conducendo in collaborazione con il National Institute of Allergy and Infectious Diseases e una divisione del Dipartimento della salute e dei servizi umani. “Questo studio pediatrico ci aiuterà a valutare la potenziale sicurezza e immunogenicità del nostro candidato vaccino Covid-19 in questa importante popolazione in età più giovane – ha dichiarato Stéphane Bancel, Chief Executive di Moderna.

La maggior parte della campagna di vaccinazione Covid-19 degli Stati Uniti finora si è concentrata sulla protezione degli adulti, che sono più a rischio di gravi malattie causate dal coronavirus rispetto ai bambini. I vaccini di Moderna e Johnson & Johnson sono autorizzati per l’uso negli adulti dai 18 anni in su, mentre il vaccino di Pfizer è indicato a partire dai 16 anni.  Lo studio di Moderna sulla popolazione pediatrica fino a 11 anni sarà randomizzato e cieco e suddiviso in due parti. La prima parte testerà diversi livelli di dose del vaccino nei bambini. I ricercatori esamineranno la sicurezza e la risposta immunitaria alle varie dosi per determinare quale portare nella seconda parte dello studio, nella quale altri soggetti saranno assegnati casualmente al ricevere due dosi del vaccino di Moderna o di un placebo, a distanza di 28 giorni l’uno dall’altro.

I ricercatori monitoreranno la sicurezza, la tollerabilità e l’efficacia del vaccino. Determineranno l’efficacia del vaccino Covid-19 nei bambini utilizzando un marcatore di risposta immunitaria noto come correlato di protezione o confrontando le loro risposte immunitarie con quelle viste nei giovani adulti.

Più informazioni su

Commenti

Translate »