Quantcast

Vaccini, l’Asl cerca medici volontari. Vincenzo Iaccarino è il primo a proporsi

Vaccini, l’Asl Napoli 3 Sud cerca medici volontari. L’Asl Napoli 3 Sud ha predisposto un apposito bando (scadenza 31 marzo) per la creazione di un elenco di volontari disposti a prestare la propria collaborazione presso i punti vaccinali nei tredici distretti sociosanitari dell’azienda sanitaria. Le figure professionali ricercate devono essere iscritte ai relativi ordini professionali, compresi coloro che sono in quiescenza. «Gli interessati – fanno sapere dall’Asl – dovranno dare la propria disponibilità minima quantificata in un turno di sei ore in una giornata scegliendo il distretto di riferimento. Le attività saranno svolte a totale titolo gratuito, salvo un rimborso in caso di trasferimento da una sede all’altra nel corso della stessa giornata utilizzando la propria automobile ». I responsabili dei punti vaccinali di popolazione di riferimento provvederanno al reclutamento in base alle disponibilità espresse dai volontari e alle esigenze dell’azienda.

«Il personale che aderirà al bando riceverà, a cura dell’Asl Napoli 3 Sud, un’adeguata formazione per svolgere le attività richieste; inoltre ai volontari che ancora non avessero ricevuto il vaccino e che ne facessero richiesta, verrà somministrato». Tutti gli interessati possono presentare domanda all’indirizzo mail adesionevolontari@ aslnapoli- 3sud.it, mentre per ulteriori informazioni, oltre a consultare il sito internet www.aslnapoli3sud.it, potranno rivolgersi agli uffici della formazione e sviluppo risorse umane della Napoli 3 Sud di piazza Ernesto Cesaro a Torre Annunziata.

Come leggiamo su Metropolis, primo a dare la disponibilità, come volontario, a somministrare il vaccino anti Covid19, è stato il sindaco di Piano di Sorrento Vincenzo Iaccarino. Lui, oltre ad essere il primo cittadino, è anche un medico. Ma non è il solo: medici e infermieri dell’ospedale Santa Maria della Misericordia di Sorrento e quelli di Vico Equense De Luca e Rossano hanno raccolto l’appello lanciato dal direttore generale dell’Asl Na 3 Sud, Gennaro Sosto, di prestarsi a livello di volontariato, o come lavoro straordinario, per affiancarsi e rafforzare le unità che stanno svolgendo le vaccinazioni anti Covid 19 nelle tre postazione della Penisola sorrentina.

Commenti

Translate »