Quantcast

Sorrento. Gaetano Milano “Perchè fare tutta la Campania zona rossa e non solo alcune zone come in altre parti?”

Più informazioni su

Sorrento. Dal responsabile della Fondazione Sorrento Gaetano Milano una riflessione che condividiamo in toto

“Domani probabilmente passeremo in zona rossa.Questo perché l’indice rt in Campania è in costante ascesa.La cosa sconfortante è che questo accade quando i casi in Penisola sono in costante discesa.Ebbene,vi siete mai chiesti perché in Campania non esistono le micro zone rosse come in altre parti d’Italia? Vi siete mai chiesti in termini di percentuali di positività quanto incidono alcune città (Napoli, Castellammare di Stabia , Torre ) sul dato complessivo regionale?Io credo molto,tanto.Stando ai dati ,al netto di detti focolai e fatte salve le valutazioni sulle occupazioni ospedaliere,noi ,come la maggior parte del resto della regione,staremmo in zona gialla,eppure la misura(zone rosse definite) neanche viene presa in considerazione,non so fino a che punto è normale e saggio.”

Lo stesso discorso vale per parte della Costiera amalfitana, mentre Amalfi , Positano e altri comuni stanno quasi arrivano a essere Covid-free, in provincia di Salerno, nell’Agro Nocerino Sarnese, ci sono picchi di coronavirus Covid-19, mentre altre province non hanno grossi problemi, Avellino, Benevento, Caserta.

Insomma se escludiamo alcune aree densamente abitate del napoletano e salernitano nel resto della Campania potremmo essere non solo arancione, ma addirittura gialli e poter vivere serenamente .

Più informazioni su

Commenti

Translate »