Quantcast

Scossa di terremoto nel mar Adriatico: avvertita fino a Salerno

Scossa di terremoto nel mar Adriatico: avvertita fino a Salerno. Una forte scossa di terremoto nel mare Adriatico centro-meridionale si è registrata questo pomeriggio, intorno alle ore 14.47, di sabato 27 marzo. Dalle prime stime che arrivano dal centro sismico euro-mediterraneo, la scossa sarebbe di magnitudo 5.4 sulla scala Richter. L’epicentro è localizzato a nord del Gargano, per fortuna, abbastanza lontano dalla terraferma, a 120 chilometri a sud di Spalato e 68 km a nord ovest di Vieste.

Il terremoto è stato avvertito in gran parte dell’Italia, ma, soprattutto, al centro-sud: migliaia di segnalazioni sono giunte dall’Abruzzo, dal Molise, dalla Puglia, dalla Basilicata e dalla nostra Campania, dove è stato percepito ai piani alti della costa salernitana, da Battipaglia a Salerno.

Non si segnalano danni particolari, ma molte sono state le telefonate ai centralini di soccorso, soprattutto per ricevere chiarimenti e rassicurazioni.

Commenti

Translate »