Quantcast

Salerno, il sindaco invita i cittadini a rispettare le regole: “Troppo alti i numeri dei contagi”

Salerno. Il sindaco Vincenzo Napoli lancia un appello ai suoi concittadini invitandoli a rispettare le regole già in vigore e quelle dettate dalla nuova ordinanza regionale che vieta l’ingresso a parchi, ville, lungomari e piazze: «La crescita dei contagi attribuiti alla pandemia da Covid-19 in Italia sta assumendo proporzioni assolutamente preoccupanti. Nella nostra città il contagio si sta espandendo e raggiunge anche la nostra realtà quantità decisamente pericolose. Il presidente De Luca opportunamente ha emanato un’ordinanza, nel rispetto delle iniziative proposte da Draghi, che pone una serie di limitazioni ai cittadini. Sono chiusi parchi, ville e giardini, per quanto ci riguarda anche la via lungomare. E’ fatto divieto alle persone di uscire se non per comprovate esigenze di lavoro o di salute. Quando si esce bisogna fare in modo che si mantengano sempre i dispositivi previsti, come l’uso delle mascherine. Noi stiamo facendo in modo che questa ingiunzione che ci viene dalla Regione Campania sia pubblicizzata al massimo. Gira una macchina della Protezione Civile che ricorda ai cittadini le cose che sto dicendo ed apporremo una segnaletica davanti alle piazze che sono da ritenersi chiuse. Facciamo in modo che ciascuno sappia che non si può uscire se non per comprovati motivi. Quindi grande attenzione e grande necessità di cautela. Facciamo in modo di bloccare questa pandemia perché in tanti abbiamo realizzato e stiamo realizzando i centri vaccinali».

Commenti

Translate »