Quantcast

Ronaldo rimproverato… perché da lui non si aspettavano la Champions

Più informazioni su

Ronaldo rimproverato, perché da lui non si aspettavano solo i gol ma anche un coinvolgimento a tutto tondo nel mondo Juve, una leadership trascinante, un’esperienza – specie in Champions – che avrebbe dovuto fare la differenza trascinando i bianconeri verso quella coppa maledetta ma ora non sono i soli. E’ un momento di attacchi da tutte le parti per Cristiano Ronaldo, tra le polemiche per il fallo su Cragno e le voci di un possibile addio alla Juve.

Ct Portogallo avvisa Ronaldo

Anche Fernando Santos, ct del Portogallo, fa sua una delle accuse che i fan bianconeri hanno rivolto a Cr7, ovvero: pensa alla squadra e non ai record personali In vista dei prossimi impegni della nazionale portoghese Santos, che in vista della gara con l’Azeirbagian a Torino e che  lenerà lla Continassa usa carote e bastone con il bomber della Juve.

“So che ha un grande sogno ed è quello di partecipare e vincere il Mondiale, è l’obiettivo per il quale stiamo lavorando tutti, ha detto in conferenza stampa, “Tutto il resto però deve rimanere fuori dalla nazionale. Sono sicuro che Cristiano sarà motivatissimo al di là dei gol che riuscirà a fare”.

Poi aggiunge: “Quando gioca con la maglia del Portogallo dà sempre qualcosa in più, per questo spero che non stia troppo a pensare ai suoi record personali ma si concentri sui gol che servono alla nazionale e abbia la sua solita ambizione”.

I tifosi replicano sui social

Arrivano le reazioni via social: “Io lo vado dicendo da 3 anni. A me dei record di CR7 me ne frega una CIPPA LIPPA. Io da lui volevo 1 Champions e non l’ ho vista neanche col binocolo. Quindi sono inc… nero dalla rabbia!!!” o anche:  “un giocatore da solo ti fa vincere una partita non una Champions. Chiedere al Barcellona di questi ultimi anni”. Tutta da ridere invece la provocazione di Gene Gnocchi: “Dopo aver battuto quello dei gol di Pelé, Ronaldo punta a un altro record: i giocatori colpiti in barriera”.

Più informazioni su

Commenti

Translate »