Quantcast

RINNOVO CONTRATTO DI LORENZO INSIGNE PARLA ITALO CUCCI

Nel corso di ‘Radio Goal’ su Kiss Kiss Napoli’, è intervenuto il giornalista Italo Cucci:

La Nazionale sta giocando per vincere senza badare al bel gioco e così si portano a casa dei punti. Mancini pensa che nel calcio l’importante è vincere, non bisogna essere per forza Guardiola, e portare avanti dei giovani. I grandissimi allenatori ci tengono a fare un po’ i papaveri ma quando arriva il momento si inchinano alla forza dei grandi giocatori, bisogna essere bravi ad amministrare i gradi talenti.

Napoli-Juventus 1-0: segna Insigne su rigore

Cosa pensa del rinnovo di capitano Insigne? 

Farebbe bene ad andarsene da un’altra parte. Mi ricordo che una domenica fu fischiato tantissimo dai tifosi azzurri, da allora ci sono stati alti e bassi e non è mai stato un idolo napoletano. Credo che è meglio che vada a cercarsi la fortuna altrove.  Quando ad un giocatore bravissimo si attribuiscono responsabilità maggiori e a quelle che deve avere, non è colpa del calciatore. Insigne deve essere libero di giocare senza essere caricato da responsabilità, che gli hanno fatto più del male che del bene.

Sentenza Lazio-Torino?

 Non entro nei dettagli politici della vicenda, ma dico solo che il calcio col Covid ha dovuto pagare la sua parte. Quando si diceva che la pandemia ci avrebbe fatto diventare persone migliori, poi abbiamo visto i risultati“.

Commenti

Translate »