Quantcast

Positano, intervista al sindaco Guida su vaccini, turismo e Pasqua: “Pianteremo un ulivo in memoria delle vittime covid”

Il primo cittadino ci ha anticipato l'iniziativa per la Domenica delle Palme e Pasqua

Positano (Salerno). Abbiamo avuto il privilegio di intervistare il sindaco della città verticale, Giuseppe Guida, costantemente al lavoro per garantire ai positanesi una Domenica delle Palme e una Pasqua più serena che mai. Il primo cittadino ha già anticipato le iniziative per una Domenica delle Palme particolare, in cui l’amministrazione sarà parte attiva dell’evento e provvederà a piantare un ulivo nella casa comunale, in ricordo di tutte le vittime che il covid-19 ha portato con sé da una anno a questa parte.

intervista sindaco guida

Questo è il secondo anno che vivremo in una maniera particolare – ha esordito Guida. Già l’anno scorso questa benedizione delle palme è stata fatta ognuno dai propri balconi, dove non c’era la possibilità di uscire. Oggi abbiamo fatto un passo avanti, perché avremo la possibilità di seguire la messa della Domenica delle Palme insieme. È un anno ancora particolare, il problema del covid esiste e non è ancora risolto.

La pandemia a Positano e il piano vaccini: “Procederemo spediti”

Il sindaco rassicura sulla situazione epidemiologica a Positano: Per fortuna la situazione a Positano è abbastanza tranquilla. Viviamo in un contesto particolarmente sereno, altrove non è sempre così. Per cui le indicazioni sono sempre quelle di stare attenti, rispettare le regole, essere uniti, aiutarci ed evitare occasioni inutili di contatto, almeno per questo momento.

La strada più giusta da seguire è quella delle vaccinazioni – ha aggiunto. Noi qui a Positano abbiamo il nostro centro vaccinale, abbiamo iniziato le vaccinazioni per tutte le categorie over 80 e abbiamo quasi concluso. Siamo pronti per iniziare anche con le altre categorie indicate dal piano di vaccinazione. Appena arriveranno i vaccini procederemo spediti, perché questa è la strada per uscire il prima possibile da questo incubo.

Abbiamo perseguito la strada delle vaccinazioni sin dall’inizio. Abbiamo dedicato tutti i maggiori sforzi alla risoluzione delle problematiche legate al Covid, a partire dalla prevenzione con i tamponi al momento giusto, quando era necessario per cercare di isolare i casi di positività il prima possibile. Abbiamo proseguito con nostro lavoro anche per quanto riguarda la fase successiva, quella delle vaccinazioni. Ci auguriamo che i vaccini arrivino disponibili il prima possibile per poter vaccinare tutta Positano, ma in generale tutte le aree costiere.

De Luca prepara i vaccini per il turismo. Guida: “E’ la strada più giusta”

Poi sull’ipotesi del Presidente De Luca di vaccinare gli abitanti della Costa di Sorrento, Amalfi, Capri, Ischia e Procida, ecco le parole del sindaco Guida: Quella che ha sottolineato il Presidente della Regione ieri è sicuramente la strada più giusta, vaccinare e salvaguardare indotti come quello del turismo consentirebbe anche di risolvere altri tipi di problematiche. Oltre al problema sanitario, il covid porta con sé anche problemi di natura economica e sociale. I problemi economici dietro si potrebbero risolvere in parte facendo ripartire il turismo e dando lavoro a tante persone in questo indotto. È un’opportunità di guadagno per tante famiglie che soffrono questa situazione.

La Domenica delle Palme a Positano

Il sindaco Giuseppe Guida ha più volte espresso la necessità di rimanere uniti per affrontare il nemico invisibile, e per la Domenica delle Palme 2021 ha deciso di dimostrarlo in prima persona: In questo fine settimana sarò in giro per il quartiere della nostra città, portando un segno di speranza, un albero d’ulivo che poi vorremmo piantare qui alla casa comunale in memoria di tutte le persone che ci hanno lasciato a causa del covid. È un segno di vicinanza importante ad una comunità intera e di tutte le persone che ancora oggi soffrono il covid e stanno lottando contro questa terribile pandemia.

Ringraziamo il sindaco Giuseppe Guida per la sua immensa disponibilità e trasparenza.

Positano, l'ulivo della speranza in Piazza dei Mulini
L’ulivo in Piazza dei Mulini

Commenti

Translate »