Quantcast

Piano di Sorrento, ancora aperto il cantiere di Via Ponte Orazio per restituire la strada ai cittadini fotogallery

Piano di Sorrento. Ancora aperto il cantiere per i lavori di messa in sicurezza e restyling di Ponte Orazio, ripresi a metà febbraio 2021, e che procedono nel rispetto del piano elaborato dall’Ufficio tecnico comunale che prevede il ripristino del tratto stradale franato il 2 aprile 2017 e la manutenzione straordinaria del costone tufaceo sottostante, parzialmente crollato la sera del 2 aprile 2017. Il cantiere, secondo il cronoprogramma, dovrebbe rimanere attivo 270 giorni.

Ricordiamo che si tratta di una stradina di grande importanza per i cittadini poiché collega Piano di Sorrento con la vicina Meta e la cui prolungata chiusura determina notevoli disagi per i residenti costretti ad affrontare un percorso ben più lungo per poter raggiungere le proprie abitazioni.

Il maltempo ed il forte vento degli ultimi periodi ha purtroppo rallentato i lavori che non potevano essere eseguiti in sicurezza a causa delle avverse condizioni atmosferiche. Oggi siamo stati sul posto ma non c’erano operai al lavoro sul tratto stradale ma si stava provvedendo alla pulizia del vallone dalla eccessiva vegetazione. Abbiamo notato anche la presenza di un bagno chimico, facente parte del cantiere, precipitato nel vallone con molta probabilità a causa delle forti raffiche di vento che hanno flagellato la penisola sorrentina. Si auspica che, con l’arrivo delle giornate primaverili, il cantiere riprenda la propria attività in sinergia con i lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria che stanno interessando tutta la città di Piano di Sorrento.

Commenti

Translate »