Quantcast

Pagani 60 contagi a Cava 50, Nocera Inferiore piange un giovane morto di Covid

Numeri ancora alti nel salernitano per i contagi da Coronavirus. I casi maggiori si registrano nuovamente a Pagani dove si contano 60 positivi. Segue Salerno a 55, ma a 50 si attesta Cava de’Tirreni che in totale ne ha 340 . 36 Nocera Inferiore, 26 Superiore. Sarno, 28, Scafati 24 .

Altri comuni
Angri 21
Battipaglia 22
Bellizzi 13
Castel San Giorgio 7
Eboli 7
Fisciano 2
Mercato San Severino 9
Nocera Inferiore 36
Nocera Superiore 26
Pagani 60
Pontecagnano Faiano 5
Roccapiemonte 6
Salerno 55
San Marzano Sul Sarno 13
San Valentino Torio 13
Sant’Egidio del Monte Albino 3
Sarno 28
Scafati 24
Siano 7
Vietri Sul Mare 1

A Cava de’ Tirreni il monaco Luigi Farrugia morto con il Coronavirus Covid – 19

Abbiamo avuto conferma che nella giornata di oggi si è spento un nostro giovane concittadino. È stato anche il covid.
Che fosse o meno soggetto “fragile”, per qualche concomitante patologia, o se fosse stato anziano, o incidentata o cos’altro, poco importa. Era una persona”, scrive il sindaco di Nocera Inferiore Manlio Torquato.
Aggiunge: “Resta ancora una volta l’amarezza per noi che non siamo suoi familiari, ai quali purtroppo resta il dolore e cui siamo vicini, di dover annotare un altro lutto.La scia ormai è diventata lunga. Non solo qui, non solo a Nocera, certo.
Ma credo si debba iniziare a fare i conti anche su come questa pandemia è stata gestita, in Europa e da noi. Perché le nostre “chiusure” non bastano da sole, anche se son l’unica arma rimastaci nelle città insieme ai faticosi controlli. Se ancora registriamo una sanità territoriale in affanno, dopo un anno, e politiche vaccinali suicide su scala nazionale ed europea. C’è un problema politico, e non sono i “politici” in quanto tali, gettati in pasto alla pubblica opinione per ogni cosa. Anche quando non c’entrano. È un problema di cultura politica. Che manca.Ed è un problema difficile da scardinare.È il declassamento della vita individuale di una persona a categoria (fragile/anziano vaccinato/non vaccinato ecc.)
La sua subordinazione alle logiche economiche e finanziarie, alle ostinazioni ideologiche (che non sono affatto tramontate, solo cambiate).
Questo disastro viene dritto dritto da tutto questo. Inutile dilaniarci tra noi tra aperture e chiusure, controlli o passeggiate.
Non è mancanza di realismo, ma necessità di ripensare alla nostra umanità”.

Commenti

Translate »