Quantcast

“Osimhen sta bene”, parla il neurochirurgo Alfredo Bucciero

Intervistato ai microfoni di Radio Marte, il neurochirurgo Alfredo Bucciero ha parlato delle condizioni di Victor Osimhen che, durante un contrasto nel match contro l’Atalanta, perse conoscenza e finì in ospedale. “Ho visto il giocatore una sola volta finora, martedì scorso ma è in programma un nuovo controllo dopodomani – spiega il dottore-. Il ragazzo è tornato ad allenarsi regolarmente con i compagni ma bisogna avere la certezza che stia bene, quindi ci vorrà una nuova risonanza. L’ingresso in campo sarà poi deciso con il dottor Canonico, il medico ufficiale della squadra. Dal punto di vista cerebrale non c’è nulla: né ematomi, né fratture, né contusioni, né lacerazioni. Bisogna solo valutare se ci sono delle anomalie che possono verificarsi nel tempo prima di farlo giocare. Il discorso è più preventivo che curativo, da curare non c’è niente. Noi siamo stati scrupolosi oltre il normale perché si tratta di un atleta”.

Commenti

Translate »