Quantcast

NAPOLI : “Il coraggio di Giuliana e Giuseppina

Più informazioni su

Napoli: Il coraggio di Giuliana e Giuseppina.

Sappiamo tutti che la vita  si affronta  con coraggio, con tutte le sue ferite e le sue contraddizioni, con tutti i suoi dirupi e le sue vette, con le sue paure e le sue emozioni; esso si posa sugli avvenimenti e sulle cose, e le rende moderne, coglie nuove  prospettive e ci dona una vita piena. Ecco che a rispondere ad un certo punto della vita è la consapevolezza e la crescita, attraversare la vita e goderla con un bagaglio più leggero.
Secondo Freud : il lutto è uno shock emotivo, un evento traumatico che lascia una ferita e, se non viene affrontato correttamente, può creare “aree di paralisi” nel tessuto emotivo, togliendo senso alla vita.
Accade a Giuliana Ghidotti  moglie di Pasquale Apicella, il poliziotto ucciso a Napoli mentre inseguiva una banda di rapinatori rom e a Giuseppina Rotta sorella di Pierluigi Rotta, poliziotto originario di Pozzuoli, ucciso in una sparatoria a Trieste, decidono di onorare i propri familiari indossando la divisa, la stessa che rende l’idea del disarmante sacrificio che ha costato la vita ai due poliziotti. Giuliana e Giuseppina si armano di coraggio, accendono le sirene della volante   continuando la loro missione per difendere i cittadini e la legalità, proprio come i due defunti familiari.
Sono entrate in Polizia e da ieri sono ufficialmente in servizio presso la Questura di Napoli, augurando loro un grosso in bocca al lupo da tutti i colleghi che saranno al loro fianco, in memoria e il sacrificio di Pasquale e di Pierluigi che non saranno mai dimenticati.
ROSA FERRANTE

Più informazioni su

Commenti

Translate »