Quantcast

Meteo: stop alla primavera, nel weekend tempo instabile e freddo previsioni

Più informazioni su

Meteo: stop alla primavera, nel weekend tempo instabile e freddo. Fino alla metà di questa settimana assisteremo ad un vero e proprio strapotere di quell’anticiclone che è presente sull’Italia ormai da diversi giorni, in attesa di radicale cambio della circolazione atmosferica atteso per la giornata di venerdì 5 marzo. Questo è quanto riporta ilmeteo.it.

Nelle prossime 48/72 non ci saranno particolari scossoni sul fronte meteorologico. Da martedì 2 e fino a giovedì 4 infatti, l’alta pressione sarà sempre più protagonista sullo scenario meteo in Italia, regalando tanto sole, un clima mite e, questa la novità rispetto alla scorsa settimana, lasciando pochissimo spazio anche a nubi basse, foschie e nebbie, le quali potranno interessare solo la ValPadana e in maniera piuttosto isolata, durante la notte e al primissimo mattino, quando qualche raro addensamento non sarà del tutto da escludere sui litorali liguri e toscani. Ma si tratterà davvero di eccezioni, in un contesto decisamente di bel tempo ovunque.
Sul fronte termico continueremo durante le ore diurne a vivere una fase climatica tipicamente primaverile, mentre subito dopo il tramonto, specie al Nord,i valori scenderanno in maniera decisa (forte escursione termica).

Successivamente, la circolazione generale subirà un deciso cambiamento. L’alta pressione si ritirerà verso nord-ovest lasciando il nostro Paese maggiormente esposto a correnti più fresche ed instabili che, già dalle prime luci di venerdì 5, provocheranno un contesto più incerto e dunque maggiormente propenso alla formazione di nubi irregolari su molte regioni. Soprattutto da metà giornata potranno anche verificarsi fenomeni sparsi su Alpi, Prealpi, su alcuni tratti del Triveneto e poi sulla Sardegna, sulle regioni centrali tirreniche e sulla Sicilia.

Sarà questo il preludio ad un weekend più dinamico, non solo sul fronte meteo, ma su quello climatico, in quanto le temperature sono destinate ad assumere caratteristiche sicuramente più consone al calendario.

Più informazioni su

Commenti

Translate »