Quantcast

Lou Ferrigno: il primo Hulk ha origini cavesi e amalfitane. L’incredibile storia

Lou Ferrigno: il primo Hulk e le sue origini cavesi e amalfitane. Ieri protocollata la richiesta per la cittadinanza onoraria. Veniamo a conoscenza di questa curiosa e interessante storia grazie alla pagina Facebook “Cava Storie” che ringraziamo. Riportiamo l’incredibile racconto, incredibile proprio come Hulk.

Chi avrebbe potuto mai immaginare che il celebre attore del primo “Hulk” televisivo fosse nipote di una “cavesissima Accarino”? Ebbene, da ricerche da noi compiute risulta che il Ferrigno ha origini dai comuni di Cava de’ Tirreni e di Amalfi. Louis Jude Ferrigno, detto Lou, nasce a Brooklyn, New York, il 9 novembre 1951. Noto al pubblico sportivo come culturista di fama internazionale (svariati i premi conquistati e le partecipazioni al Mr. Olympia dove fu acerrimo avversario del sette volte campione Arnold Schwarzenegger), divenne attore cinematografico e televisivo ottenendo successi planetari nei panni di “Hercules” (del 1983) e soprattutto in quelli del primo gigante verde “Hulk” (la fortunata serie tv ebbe grandissimo successo anche in Italia). Lou affonda la sua italianità, nello specifico il suo legame con Cava de’ Tirreni e zone della “Divina costiera”, causa diversi comuni di appartenenza dei suoi antecessori. In primis la mamma, Victoria Concordia Giordano (Conca dei Marini) e il papà Matthew P. Ferrigno, tenente della Polizia con la passione del bodybuilding. Nello specifico, Matthew era figlio di emigranti originari della provincia di Salerno, esattamente da Amalfi per parte paterna e Cava de’ Tirreni per linea materna.

Lou Ferrigno: il primo Hulk ha origini cavesi e amalfitane. L'incredibile storia
Lou Ferrigno: il primo Hulk ha origini cavesi e amalfitane. L'incredibile storia

La nonna di Lou si chiamava Antonietta Accarino ed era nata a Cava de’ Tirreni il 13 marzo 1900 (sull’atto di nascita è riportato “Antonetta” figlia di Giovanni e Isaura Canonico entrambi domiciliati ai Pianesi). Dalla coppia nasceranno oltre ad Antonietta: Alberto (1894); Amedeo (1897); Elena (1902); Carmela (1905); Maria (1907) e Giovanni (1910). Il 17 aprile 1920 Antonietta e Alberto decisero di tentare il sogno americano imbarcandosi da Napoli sul “Canada” giungendo il 3 maggio ad Ellis Island (primo punto di accoglienza per i migranti di ogni nazionalità). In America Antonietta conobbe Luigi “Louis” Ferrigno (nato ad Amalfi il 17 novembre 1895). Dalla loro unione, avvenuta il 24 maggio 1923, nacquero Magdalene e Matthew. Luigi morì il 10 agosto 1957 mentre Antonietta il 29 marzo 1973 (entrambi sono seppelliti nel cimitero di “Saint Charles” di New York). Diversi sono stati i documenti e gli archivi cartacei e digitali consultati: Biblioteca comunale “Canonico Aniello Avallone” / l’Archivio Storico Comunale; l’Ufficio Anagrafe del Comune di Cava de’ Tirreni; l’Ufficio Anagrafe del Comune di Amalfi; il sito antenati; il sito findagrave e il libertyellisfoundation. Il nostro gruppo ha deciso di inoltrare la richiesta per la cittadinanza onoraria al Ferrigno che è stata protocollata con numero 202100013648. 

Riportiamo infine le immagini di Cava Storie: Lou Ferrigno; l’atto di nascita di Antonietta Accarino e di Luigi Ferrigno. 

Commenti

Translate »