Quantcast

La Cassazione dà ragione a Maradona: poteva beneficiare del condono

Più informazioni su

“La Cassazione ha confermato quello che abbiamo sempre detto: Maradona non è mai stato un evasore fiscale”. Così all’Adnkronos l’avvocato Angelo Pisani, difensore di Diego Armando Maradona nella lunga vicenda giudiziaria relativa a una presunta evasione fiscale legata al pagamento degli stipendi da parte del Calcio Napoli negli anni ’80. “L’evasione fiscale – sottolinea Pisani – non è mai esistita, così come è stato per Careca, Alemao e per il Calcio Napoli che era il datore di lavoro”. Vittoria dunque arrivata dopo la morte del Pibe de Oro in merito alla questione legata ai presunti debiti con il Fisco. Grazie a questa decisione si potrà chiudere la gran parte del contenzioso fiscale di Maradona, valore stimato di circa 40mln di euro e adesso la Commissione regionale della Campania dovrà valutare, nell’interesse degli eredi, se ci sono pendenze non condonabili.

Napoli, al via la raccolta fondi per realizzare una statua di Maradona

 

Più informazioni su

Commenti

Translate »