Quantcast

IN TV GRANDI EMOZIONI …Insigne grande capitano e fondamentale in campo

Gli ultimi cinque viaggi il Napoli è ritornato sempre con le mani vuote e a testa bassa, dopo aver perso per due volte a Bergamo contro l’Atalanta (nella semifinale della Coppa Italia e in Serie A), nelle sfide di campionato giocate a Verona e contro il Genoa a Marassi e anche lo scorso 18 febbraio a Granada, nei sedicesimi di finale dell’Europa League.

Ce n’è dunque già abbastanza per escludere che si tratti soltanto di una coincidenza e in casa azzurra circola infatti la parola “tabù”, alla vigilia della delicatissima sfida infrasettimanale di Reggio Emilia contro il Sassuolo. Al Mapei Stadium la squadra di Gattuso ha oltretutto perso lo scorso 20 gennaio pure la Supercoppa Italiana contro la Juventus, un altro ricordo amaro che stride con il rendimento al contrario eccellente (quattro successi di fila) di Insigne e compagni al Maradona.

Ag. Insigne: “Polemiche per C’è Posta per te? C’è da ringraziare per le emozioni. Su Gattuso…”

Vincenzo Pisacane, agente di Lorenzo Insigne:Le parole di Gravina? Credo che l’errore sia stato fatto all’epoca di Juventus-Napoli. Hanno capito i loro errori dell’epoca e il Napoli ha fatto da cavia.Sassuolo squadra con  grande gioco? Credo abbia un grande grande allenatore. De Zerbi è bravo e preparato e spero che capisca che è pronto per fare il salto. Non si butta nella prima big che lo chiama, lui è contento di allenare in una piccola e di portare avanti il suo progetto tecnico. È un allenatore veramente molto bravo. De Zerbi poco pratico?Una volta max Allegri disse “volete vincere o il bel gioco?”. A volte il bel gioco non ti porta a vincere. Credo che il pragmatismo di un allenatore sia importante, ma quando vedo il Sassuolo mi diverto. Vorrei vederlo in un top club e vedere fargli fare quel gioco con top giocatori.De Zerbi – Italiano – Juric ? Non credo sia il caso di parlare di altri allenatori. Sarebbe come alimentare polemiche che in questo momento fanno male. Finché avremo la fortuna, e lo ripeto, finché avremo la fortuna di avere un uomo come Gattuso sulla panchina, godiamocelo! Le polemiche per la presenza di Insigne a “C’è Posta Per Te”? È una cosa registrata tempo e tempo fa. Credo sia una cosa molto bella. Io l’ho accompagnato e mi ero già precedentemente emozionato e sono tornato ad emozionarmi quando l’ho rivista. In quel caso lì c’è da dire grazie alla famiglia che ha permesso a Lorenzo di aiutarla. Penso vada vista solo in questo modo. Ci ha abituato a questo tipo di rincorse e diagonali Lorenzo. Sapete come è fatto, non si risparmia mai.Insigne torna spesso indietro quest’anno? Quando può aiuta la squadra sempre e comunque. Quest’anno il suo modo di giocare è questo. Senza Champions taglio al monte ingaggi? Questo non lo so, dovreste chiederlo a chi si occupa nel Napoli di queste cose. Vincere aiuta a vincere. Se vinci provi a stare lì fino a fine stagione. Deve essere l’ambizione del Napoli. Purtroppo ci sono stati troppi infortuni e troppe assenze di giocatori fondamentali e hanno fatto sì che nel Napoli non ci fosse quella forza che serviva per fare un filotto di vittorie”.

Commenti

Translate »