Quantcast

Il ricordo di Valeria D’Esposito a cura di Dora Chiariello

Il ricordo di Valeria D’Esposito a cura di Dora Chiariello, nostra collega napoletana.

Morta Valeria D’Esposito, la giornalista stroncata dal Covid a 49 anni. Il giornalismo campano è in lutto per la tragica scomparsa della giornalista casertana Valeria D’Esposito. Aveva solo 49 anni compiuti lo scorso 15 febbraio, ed era il volto famoso del portale web “VisitCampania”, fondato da lei, dedicato alle bellezze paesaggistiche e gastronomiche della regione.

La scomparsa nelle scorse ore a causa di complicazioni dovute all’infezione da CoViD-19, che non le hanno lasciato scampo.
Tanti i messaggi di cordoglio di colleghi napoletani per ricordare la giornalista casertana, e tanti dei suoi lettori alla notizia della morte, la stanno ricordando con affetto sui social. Valeria era una blogger molto famosa nella regione e seguita in tutta Italia.

Proprio i suoi articoli dalla Campania avevano fatto conoscere ed apprezzare diverse località della regione con approfondimenti su cucina e feste tradizionali, prodotti tipici, segnalazioni di eventi culturali della Campania, anche al di fuori dei confini regionali.

Valeria D’Esposito prima di dedicarsi al giornalismo faceva l’artigiana orafa. Un’attività che aveva dovuto smettere per via di problemi di salute. Proprio durante la convalescenza aveva maturato l’idea di fondare uno spazio di divulgazione e comunicazione e nel 2011 aveva inaugurato il suo primo blog e aveva creato il sito “Visit Campania” per dedicarsi al mondo dell’informazione.

Pochi giorni fa, il suo ultimo racconto forte e pieno di speranza. “Nella terza ondata, che non avrebbe dovuto esserci, il covid ha raggiunto anche me , aveva detto. Mentre ero in attesa della chiamata per il vaccino, un giorno all’improvviso mi sono sentita poco bene. È stato davvero un attimo: ero al pc, tranquilla a scrivere e a bere il mio tè, e in un secondo ho sentito le forze venire meno, mentre la gola iniziava a bruciare e la testa a pulsare di dolore”, poi due desideri: “Le mie priorità future? Due cose che già avevo nel cuore: avere massima cura di me stessa e riprendere a viaggiare”
Non ha fatto in tempo a realizzarle perché il Covid-19 le ha strappato prima la vita.

Commenti

Translate »