“Grey’s Anatomy”, la 17esima stagione potrebbe essere l’ultima

Più informazioni su

“Grey’s Anatomy”, la 17esima stagione potrebbe essere l’ultima. Mettevi seduti e fate un bel respiro: la nuova stagione di “Grey’s Anatomy“, la 17esima, potrebbe essere davvero l’ultima. Ad agitare i fan sono state le parole di Krista Vernoff, storica sceneggiatrice della serie, alla testata Hollywood Reporter: “Sto lavorando a un finale di stagione che possa funzionare anche come finale della serie. Non è facile e non è proprio quello che vorrei fare”.

Ma non è tutto. Ci sono almeno altri due elementi che confermerebbero le parole di Krista Vernoff. Innanzitutto il contratto in scadenza, alla fine del 2021, della star di “Grey’s Anatomy“, ovvero Ellen Pompeo, la quale avrebbe chiesto un sostanzioso aumento di stipendio come conditio sine qua non per proseguire con il ruolo della dottoressa Meredith Grey. Sembra che le trattative con ABC siano tuttora in corso. Qualche settimana fa a CBS Sunday Morning, lei stessa aveva messo la pulce nell’orecchio: “Non posso dire. Onestamente non abbiamo deciso. Stiamo davvero cercando di capirlo e prendere una decisione”.

Ellen aveva addirittura raccontato che, se fosse stata più giovane, avrebbe lasciato la serie dopo 5 anni, poi la popolarità e i grandi guadagni le hanno fatto cambiare idea. In secondo luogo c’è evidentemente la situazione contingente che sta rendendo ormai sempre più difficili le riprese mettendo a serio rischio la produzione stessa del medical drama e di tanti altri progetti televisivi e cinematografici. Come andrà a finire?

Fonte Il Fatto Quotidiano

Più informazioni su

Commenti

Translate »