Quantcast

GLI STATI GENERALI GUARDANO ALLO “SMART TOURISM”

Più informazioni su

     GLI STATI GENERALI  PROPONGONO

    LO “SMART TOURISM”

    . Il “Modello Sorrento” presentato in mattinata degli “Stati Generali del Turismo” promossi dal Comune di Sorrento con il patrocinio di Enit e Regione Campania e curati da VisVerbi.
    Innovazione, sicurezza sanitaria e sostenibilità  i temi degli approfondimenti e del dbattito odierno,attorno ai quali hanno discusso il Ministro del Turismo Massimo Garavaglia, il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, il Sindaco di Sorrento Massimo Coppola, il Sindaco di Procida Dino Ambrosino, il Presidente di Enit Giorgio Palmucci e il vice direttore de Il Sole 24 Ore Roberto Bernabò. Il panel è stato condotto da Gianluigi Nuzzi.
    “Per le Regioni del Sud il turismo è fondamentale ed è il primo settore che ripartirà non appena ci saranno le condizioni – spiega il ministro del Turismo Massimo Garavaglia – Occorre organizzarsi per la stagione estiva che è alle porte e dare continuità ad un settore che non si deve più fermare. I vaccini possono essere una soluzione per garantire massima sicurezza ai turisti, italiani e stranieri, che intendono trascorrere le vacanze nel nostro Paese”.
    Il Ministro sottolinea l’importanza di investire per “migliorare le strutture, puntare sull’efficientamento energetico e sfruttare la rivoluzione digitale in atto creando un ecosistema digitale che aggreghi tutti i soggetti impegnati in questo grande settore spingendo il brand Italia”.
    “In era pre-Covid Sorrento poteva vantare su oltre 3 milioni di presenze l’anno – sottolinea il sindaco di Sorrento Massimo Coppola -. Oltre 2.8 milioni erano stranieri, per lo più provenienti dal Regno Unito e dagli Stati Uniti. Dobbiamo fare in modo che queste persone tornino a pensare all’Italia e alla nostra terra come luogo accogliente e sicuro, ma per farlo occorre una strategia collegiale che coinvolga l’intero comparto del turismo e tutti i livelli istituzionali e dare vita ad uno smart tourism all’avanguardia”.
    Tra le proposte del Sindaco vi sono “Un modello di tracciamento efficace che preveda tamponi in entrata e in uscita per i turisti. Nella campagna vaccinale occorre dare priorità anche agli operatori turistici”, spiega Coppola.
    Gli Stati Generali sono l’inizio di un percorso che metterà a confronto tutte le categorie del settore, tra cui albergatori, ristoratori, guide turistiche e si concluderà nel mese di maggio con la presentazione di un piano operativo da condividere a livello nazionale.

    Sorrento Massimo Coppola

    Più informazioni su

      Commenti

      Translate »