Quantcast

Formula Uno, con la pole annunciata di Verstappen, alle prove ufficiali in Bahrain, parte il Mondiale 2021.

Il pilota della Red Bull scatterà domani dalla prima fila con a fianco la Mercedes di Lewis Hamilton. Ferrari in crescita, quarta con Leclerc. Ottavo Sainz davanti al “debuttante”Fernando Alonso.

Dopo un venerdì dedicato alle prime prove libere, il weekend sul circuito di Sakhir è  entrato completamente nel vivo  quest’oggi con le FP3 e soprattutto con le qualifiche valevoli per il Gran Premio del Bahrain  tappa inaugurale del  Mondiale di Formula 1 del 2021.Tra test invernali e le prove libere del venerdì Max Verstappen ha costantemente  impressionato tutti  e pertanto era il candidato al primo posto sulla griglia di partenza di domani con la sua Red Bull.La grande incognita tuttavia rimane la Mercedes che nonostante la bravura del campione del mondo in carica , Lewis Hamilton ultimamente non è parsa dominante come suo solito. Con 30 gradi all’ombra e 35 all’asfalto,la pista di Sakhir  con una lunghezza di  5.41 km , alle 16,00 è già illuminata a giorno dalle luci artificiali  e  pronta per la prima  sfida del mondiale 2021. Al termine della prima sessione che si ricorda essere di 18 minuti, si registra il miglior tempo del solito Verstappen, seguito da Tsunoda e Hamilton. Eliminati Ocon,Latifi Schumacher, Mazepine clamorosamente Vettel. Sainz rischia in 15^ posizione ma si rifà in Q2 registrando il miglior tempo precedendo il compagno di team Leclerc. Mentre risultano eliminati Perez,Tsunoda,Giovinazzi, Raikkonen e Russell. Alle 16,49 ,con la Q3 e i migliori in pista, tutti con gomme soft per la prestazione assoluta.  Al termine della quale la bandiera a scacchi registra la pole position per Max Verstappen in 1’ 28’’.997. Secondo Lewis Hamilton che paga quasi 4 decimi, seguito dal compagno di squadra  Bottas e senz’altro uno strepitoso Leclerc con la Ferrari SF21. Terza fila per Gasly e Ricciardo, quarta per Norris e Sainz, in quinta Alonso e Stroll. Quindi tutto come pronostico con un Verstappen ed una Red Bull in piena forma che senz’altro domani se la giocheranno con il sette volte campione del mondo Lewis Hamilton. Un netto passo avanti per la Ferrari. Entrambe le SF21 sono approdate alla fase finale delle qualifiche e nel rush finale è emersa la maggiore esperienza nel team da parte di Leclerc che si piazza in seconda fila a fianco della Mercedes W12 di Valtteri Bottas, mentre Sainz risulta soltanto ottavo. Lo spagnolo ammette  la poca esperienza nel team del cavallino ma si dichiara soddisfatto del risultato ottenuto e spera di rifarsi nella gara. Tra i più attesi al primo appuntamento del mondiali 2021  Fernando Alonso,Sebastian Vettel e Mick Shumacher. Se per l’ex ferrarista dell’Aston Martine ed il debuttante pilota della Haas  la questione si è risolta già al Q1 eralizando rispettivamente il 18° e 19° tempo, per il campione spagnolo soddisfacente il suo ritorno in una Formula Uno molto differente da quanto l’aveva lasciata. Una nona posizione  che indica la buonissima prestazione del pilota della Alpine che ha chiuso a 1”252 da Max Verstappen.  Di seguito la griglia di partenza del Gran Premio del Bahrain 2021. -27 marzo 2021 – salvatorecaccaviello

Cla Driver Chassis Time Gap
1 Max Verstappen Red Bull 1’28.997
2 Lewis Hamilton Mercedes 1’29.385 0.388
3 Valtteri Bottas Mercedes 1’29.586 0.589
4 Charles Leclerc Ferrari 1’29.678 0.681
5 Pierre Gasly AlphaTauri 1’29.809 0.812
6 Daniel Ricciardo McLaren 1’29.927 0.930
7 Lando Norris McLaren 1’29.974 0.977
8 Carlos Sainz Jr. Ferrari 1’30.215 1.218
9 Fernando Alonso Alpine 1’30.249 1.252
10 Lance Stroll Aston Martin 1’30.601 1.604
11 Sergio Perez Red Bull 1’30.659 1.662
12 Antonio Giovinazzi Alfa Romeo 1’30.708 1.711
13 Yuki Tsunoda AlphaTauri 1’31.203 2.206
14 Kimi Raikkonen Alfa Romeo 1’31.238 2.241
15 George Russell Williams 1’33.430 4.433
16 Esteban Ocon Alpine 1’31.724 2.727
17 Nicholas Latifi Williams 1’31.936 2.939
18 Sebastian Vettel Aston Martin 1’32.056 3.059
19 Mick Schumacher Haas 1’32.449 3.452
20 Nikita Mazepin Haas 1’33.273 4.276
View full results

 Autosport source

Commenti

Translate »