Quantcast

Fake news focolaio per festa ad Agerola: Positanonews smentisce. Ancora nessuna rettifica da “Il Mattino”

Quanto riportato nell’articolo è totalmente falso ed altamente offensivo per il buon nome di Agerola e per il lavoro che amministratori, dipendenti comunali e forze dell’ordine stanno svolgendo sul territorio in termini di controlli in questa fase di pandemia così difficile per tutti. Con queste parole il sindaco di Agerola Luca Mascolo ha chiesto – alcune ore fa – la rettifica di un articolo riportato dal quotidiano “Il Mattino” circa una festa clandestina, reputata “fake news” dal primo cittadino e dall’amministrazione comunale.

La notizia era stata ripresa anche da Positanonews, che ha immediatamente provveduto a rimuoverla e rettificarla per il totale rispetto del sindaco e dei suoi concittadini. Attendiamo la smentita anche dai giornali più autorevoli che hanno riportato la notizia anche prima di Positanonews. Come tutti ben sanno, errare è umano. Tuttavia, occorre far luce sulla vicenda per ottenere la più chiara e corretta informazione in un momento difficile in cui i cittadini hanno bisogno di qualcuno che gli racconti la vita al di là delle mura di casa.

Commenti

Translate »