Quantcast

“Fiamme negli occhi”, il brano dei Coma Cose in gara a Sanremo

Più informazioni su

In gara al 71esimo Festival della Canzone Italiana di Sanremo, come noto, ci sono anche i Coma Cose, duo composto dal salodiano Fausto Zanardelli – in arte Fausto Lama – e da California. La coppia, a livello artistico ma anche a livello sentimentale, ha presentato il brano “Fiamme negli occhi”.

https://www.positanonews.it/2021/03/fiamme-negli-occhi-il-brano-dei-coma-cose-in-gara-a-sanremo/3471943/

“Fiamme negli occhi” è stato scritto a quattro mani da Fausto Lama e California, ed è stato prodotto con i Mamakass. La canzone è la fotografia della storia dei Coma Cose e parla di restare insieme anche di fronte agli ostacoli.

Il video è stato diretto daEnea Colombi e prodotto da Borotalco.tv. E’ un mini road movie dalle atmosfere sognanti, con un’estetica ben connotata in pieno stile Coma Cose, e Fausto e California a dominare la scena in un avvolgente dialogo d’amore alla luce calda del tramonto. Qui i movimenti di camera sembrano fondersi con la musica e veicolare l’intensità delle rime, il finale a cielo aperto è immaginifico e li vede sospesi su una piattaforma aerea ad accendere una volta in più la fiamma della passione.

IL TESTO DI “FIAMME NEGLI OCCHI”

Quando ti sto vicino sento
Che a volte perdo il baricentro
E ondeggio come fa una foglia
Anzi come la California
Metà sono una donna forte
Decisa come il vino buono
Metà una Venere di Milo
Che prova ad abbracciare un uomo
E anche se qui c’è troppa gente
Io me ne fotto degli altri
E te lo dico ugualmente
Resta qui ancora un minuto
Se l’inverno è soltanto un’estate
Che non ti ha conosciuto
E non sa come mi riduci
Hai le fiamme negli occhi ed infatti
Se mi guardi mi bruci
Quando ti sto vicino sento
Che a volte perdo il baricentro
Galleggio in una vasca piena di risentimento
E tu sei il tostapane che ci cade dentro
Grattugio le tue lacrime
Ci salerò la pasta
Ti mangio la malinconia
Così magari poi ti passa
Mentre ondeggi come fa una foglia
Anzi come la California
Resta qui ancora un minuto
Se l’inverno è soltanto un’estate
Che non ti ha conosciuto
E non sa come mi riduci
Hai le fiamme negli occhi ed infatti
Se mi guardi mi bruci
Resta qui e bruciami piano
Come il basilico al sole
Sopra un balcone italiano
Che non sa come mi riduci
Hai le fiamme negli occhi ed infatti
Se mi guardi mi bruci
Se mi guardi mi bruci
Se mi guardi mi bruci
Se mi guardi mi bruci
Mi bruci
Mi bruci
Se mi guardi senti.

 

Più informazioni su

Commenti

Translate »