Quantcast

Covid a Salerno: boom di casi a Cava de’ Tirreni e Pagani

Covid a Salerno: boom di casi a Cava de’ Tirreni e Pagani. Sono 493 i nuovi casi di positività al Covid comunicati ieri dall’Unità di Crisi della Regione Campania e relativi alla provincia di Salerno, accertati nel corso dei controlli effettuati in laboratorio nella giornata di martedì. Un numero enorme. Così come mastodontica è stata la mole di test diagnostici passati al setaccio da tecnici e biologi: sono stati 4.339, infatti, i campioni analizzati nei laboratori regionali. Il tasso di positività provinciale degli ultimi dati, dunque, si attesta all’11,36%, di poco superiore al valore “limite” indicato nel dieci per cento. La situazione, dunque, resta ancora complicata. Nonostante gli spiragli di speranza arrivata dall’analisi dei report dell’ultima settimana.

Nel dettaglio, ieri ha conquistato la “maglia nera” delle rilevazioni di giornata la città di Pagani con 60 nuovi casi su oltre 500 test analizzati. Alto anche il dato del capoluogo: a Salerno, infatti, 55 positivi su 566 campioni “passati al setaccio”. Boom di contagiati anche a Cava de’ Tirreni, ben 50 su 388 controlli effettuati. Allarme pure a Positano dove su 12 tamponi sono emerse 7 nuove positività.

Commenti

Translate »