Quantcast

Cava de’ Tirreni. La Fratellanza di Luigi Petrone diventa Movimento Politico

Più informazioni su

Cava de’ Tirreni. La Fratellanza di Luigi Petrone diventa Movimento Politico Termina, ufficialmente, l’esperimento politico e culturale della lista Civica nata grazie alla spinta di Luigi Petrone. La Fratellanza, oggi, ha voltato pagina e si è trasformata in un vero e proprio Movimento Politico.

Dalle frazioni al centro, dai cortili ai palazzi, dalle strade, da ogni luogo di lavoro e di intrattenimento, grazie a Luigi Petrone, è nata nella città di Cava la volontà di dare vita a un progetto politico e al tempo stesso

culturale, diffuso sul territorio. E dal territorio, tante persone hanno risposto con entusiasmo organizzando, in meno di sei mesi, tanti incontri e gruppi di lavoro.

Il lavoro svolto si è concretizzato il giorno 01/03/2021 quando, alle ore 19:00, in via Aldo Moro, si sono

riuniti i soci fondatori per costituire il Movimento Politico LA FRATELLANZA che vuole essere un movimento

culturale, radicato sul territorio, che si prefigge un nuovo modello di fare politica e di partecipazione.

I lavori dell’assemblea costituente sono poi continuati sulla piattaforma web per 4 giorni fino al

05/03/2021. Gli aderenti de LA FRATELLANZA, riuniti in videoconferenze sulla piattaforma online, divisi in

quattro gruppi di lavoro, hanno elaborato la linea politica del Movimento.

Il Movimento Politico LA FRATELLANZA persegue i seguenti principi fondamentali contemplati nello

Statuto:

– considerare l’essere umano, in tutte le fasi della sua crescita (dalla prima infanzia all’età adulta), al centro

dell’azione politica per ottenere un paese a misura di cittadino. Una particolare attenzione è rivolta alle

persone in stato di bisogno e di fragilità;

– creare le giuste premesse e le condizioni perché ogni cittadino possa e si senta chiamato a partecipare alla

vita della sua comunità, alle decisioni sul suo futuro;

– operare per un rilancio civile, sociale, culturale, morale e politico della società;

– lottare per l’estensione delle libertà, per il diritto al lavoro, per la rinascita del Mezzogiorno, per la difesa

dalla Costituzione, per il progresso dei cittadini affermando gli ideali della pace e della fratellanza;

– tutelare il territorio, con azioni concrete volte al rispetto dell’ambiente e alla sensibilizzazione della

cittadinanza verso questi temi.

– Una particolare attenzione sarà rivolta ai giovani per indirizzarli verso una politica sana e meno egoista.

Dal Logo del Movimento Politico, per suo espresso volere, è stato eliminato il nome di Luigi Petrone

che ha dichiarato: non è immaginabile che si possa continuare a fare politica sotto la coperta di un

Movimento che porta nel proprio simbolo il nome di una persona sola, anche se quel nome è il mio che ne

sono stato il fondatore. È necessario spersonalizzare il nascente Movimento Politico della Fratellanza.

Oggi, in occasione della “giornata della donna” era prevista una manifestazione di presentazione del

Movimento, nella sala del cinema “Metropol”, che ora viene spostata a nuova data da destinarsi, a causa

delle restrizioni per il Covid.

In sostituzione è stato prodotto e diffuso un video messaggio a cui vi rimandiamo.

 

Movimento Politico LA FRATELLANZA

Più informazioni su

Commenti

Translate »