Quantcast

Capri, concorso vigili urbani. In corsa 17 candidati

Capri. L’attuale concorso del comune di Capri per sei agenti di polizia municipale, istruttori di vigilanza, a tempo indeterminato, part time 66,66% entra nel vivo. A presentare la domanda e a essere ammessi al bando erano stati in 101, mentre a svolgere la cosiddetta “prima prova” presso il Palazzo dei Congressi di Capri, sede allestita per il concorso nel rispetto delle procedure e degli attuali protocolli sanitari, con “tendone” all’ingresso, sono stati 24 candidati.

Aspiranti agenti di polizia municipale che si sono cimentati in un “esame” scritto, superato da 17 di questi che saranno, ora, chiamati a sottoporsi alla seconda prova sempre in forma scritta. La nuova sessione è prevista per il 17 marzo e successivamente, per gli ammessi con i relativi punteggi potrebbe essere prevista un’ulteriore e ultima prova, quella orale.

Al termine dei vari test i “migliori” sei saranno assunti dal comune di Capri con un contratto a tempo indeterminato, con incarico part-time e vestiranno così i panni e il ruolo di agente di polizia municipale sul territorio isolano. Dal documento affisso all’albo pretorio on line ufficiale del comune di Capri risultano 17 i nominativi ammessi alla seconda prova e sono: D’Agostino Manuela, Angellotto Vincenzo, Esposito Annalisa, De Matteo Salvio, D’angelo Giuseppe, Aragona Leonardo, Balestrieri Raffaele, Egizzo Fabio, Minutaglio Antonio, Scognamiglio Arianna, Di Lorenzo Cristina, Tortorella Chiara, Ciccarelli Giuseppe, Riccio Salvatore, Russo Immacolata, Abete Luigi, Romano Sebastiano.

Commenti

Translate »