Quantcast

Bilanci di previsione. Il Presidente Strianese ringrazia Piero De Luca per il rinvio al 30 giugno

La pandemia ha messo in ginocchio l’intero Sistema Paese. Tutti i comparti sono in affanno e non ultime le Amministrazioni comunali che, fra le altre cose, devono predisporre e approvare i propri bilanci di previsione 2021/2023 entro il 31 marzo 2021, in piena emergenza epidemiologica, con contagi in aumento in tutti i territori.

“Già sono intervenuti ANCI Campania e UPI Campania – dichiara Michele Strianese, Presidente della Provincia di Salerno ma anche Sindaco di San Valentino Torio – facendo presente alla Ministra Lamorgese che il perdurare dell’emergenza sanitaria sta aggravando la crisi socio-economica e sta determinando ulteriori difficoltà di funzionamento agli Enti Locali.

Ha voluto intervenire personalmente sulla questione anche l’On. Piero De Luca che ringrazio per la vicinanza e la sensibilità mostrata nei confronti degli Enti Locali, Comuni e Province, in un momento delicatissimo e difficile per le nostre comunità amministrate.

L’On. Piero De Luca ha depositato un’interrogazione parlamentare al Ministero dell’Interno, perché valuti l’opportunità di rinviare al 30 giugno 2021 il termine per l’approvazione del bilancio di previsione che per ora rimane fermo al 31 marzo 2021. Ad oggi, infatti, non si sa ancora nulla del sostegno e del riparto delle somme per le mancate entrate dei Comuni, dalla TARI all’IMU, rendendo praticamente impossibile per molti Enti locali giungere ad una corretta formulazione delle previsioni di bilancio.”

Commenti

Translate »